Arrestato Don McLean, il cantante di American Pie: rilasciato su cauzione

Il cantautore è stato arrestato a Camden, nel Maine: l'accusa è violenza domestica.

mugshot-don-mclean.jpg

Bye bye, miss American Pie: Don McLean è arrestato con l'accusa di violenza domestica a Camden, nel Maine, nella mattinata di lunedì 18 gennaio (pomeriggio in Italia).

Una telefonata proveniente da casa sua, dove Don McLean vive con la moglie Patricia, e ricevuta dalla stazione di polizia alle 2 di mattina aveva messo in allarme le forze dell'ordine. Il compositore e cantante di American Pie, uno dei brani più celebri del cantautorato americano, è stato portato alla prigione della contea di Knox.

10mila dollari di multa e rilascio immediato per Don McLean, che dovrà comparire in tribunale il prossimo 22 febbraio per discutere davanti al giudice del reato contestato: "domestic violence assault", questo è stato riportato dai media americani, e considerato un reato minore.

Don McLean ha raggiunto il successo negli anni Settanta proprio con il brano American Pie: uscito nel 1971, è il suo singolo più celebre, più venduto e detiene il record di brano più lungo (otto minuti totali) ad aver mai raggiunto la vetta della top 100 della classifica della musica americana di Billboard. La canzone è dedicata alla morte di Buddy Holly, Ritchie Valens e The Big Bopper che morirono tutti in un incidente aereo nel 1959, descritto come "the day the music died" vista la fama dei musicisti in qualità di rappresentanti del miglior rock'n'roll esistente.

Nell'aprile dello scorso anno, Don McLean ha venduto il manoscritto originale di American Pie completo di note per 1 milione e duecentomila dollari, facendo segnare il terzo prezzo più alto di sempre in un'asta per la vendita di un pezzo "letterario" negli Stati Uniti.

American Pie è stata ricantata da numerosi interpreti, ma la versione più celebre è quella più recente: nel 2000 infatti la incise Madonna per la colonna sonora del film Sai che c'è di nuovo, con la partecipazione dell'attore Rupert Everett ai cori.

Via | Gossipcop

Foto | DailyMail via Wiscasset Newspaper

  • shares
  • Mail