Lacuna Coil, Marco Biazzi lascia la band

Il chitarrista lascia il gruppo dopo 17 anni, per seguire nuovi progetti musicali.

maus.jpg


Proprio nella settimana in cui i Lacuna Coil sono entrati in studio per registrare il nuovo disco, arriva l'inaspettata notizia dell'abbandono della band da parte del chitarrista Marco ‘Maus’, dopo 17 anni insieme.

Lo annuncia la band tramite la propria pagina Facebook, con questo messaggio (lo abbiamo tradotto dall'inglese... se arriveranno comunicati in italiano li aggiungeremo):

"To all of our friends, and fans all over the world. It is with bittersweet emotion that we announce that Lacuna Coil guitarist Marco ‘Maus’ Biazzi has decided to leave the band.

"A tutti i nostri amici e fan in tutto il mondo. E' con un mix di emozioni che annunciamo che il nostro chitarrista Marco 'Maus' Biazzi ha deciso di lasciare la band.
Siamo ovviamente tristi nel perdere un membro di lunga data della nostra famiglia. Però Maus deve seguire quel che ha nel suo cuore, e gli auguriamo il meglio per tutto quel che il futuro potrà portargli - siamo sicuri che tutto quel che Maus farà in futuro, sarà pieno di riff pesanti e tanto divertimento."

Ecco qualche parola da Maus:

"Non è mai facile dare l'arrivederci a qualcuno, soprattutto dopo 17 anni stupendi di vita insieme. Condividere tutte le cose della vita, sul palco e sulla strada. Crescere come band e come musicista che ha suonato più o meno ovunque su questo pianeta. Trovare
risultati positivi e riscontri positivi dopo tutti questi anni di duro lavoro insieme.
Non dimenticherò mai tutte queste emozioni e le terrò sempre con me.
Sento che non potevo più aggiungere nulla di nuovo in questo progetto, e quindi ho deciso di lasciare la mia seconda famiglia, i Lacuna Coil, per intraprendere un nuovo percorso ed una nuova sfida nella mia vita.
Mi guarderò intorno per cercare un nuovo progetto musicale per ricominciare a tornare on the road il prima possibile e dare calci alle chiappe in giro per il mondo, perchè questo è ciò che voglio e che amo più di tutto.

Voglio ringraziare i Lacuna Coil per tutti questi anni insieme... sarò per sempre grato a questa band - è grazie a questa avventura insieme, accrescendo tutta la nostra esperienza, che sono diventato il musicista professionista che sono ora.
Grazie anche a tutta la nostra fantastica crew in giro per il mondo, per l'ottimo e professionale lavoro, e il nostro management, e la nostra etichetta, la Century Media.
Grazie anche a tutti quelli che supportano questo ragazzo di quartiere, e infine un GROSSO GRAZIE a tutti voi, amici e fan in tutto il mondo, che mi avete sostenuto fin dall'inizio con il vostro affetto.

Non è un addio per me... è solo un cambiamento. Ci vedremo al NAMM quest'anno, con la mia nuova chitarra "Maus M-7” della Schecter... sono sicuro che ci scambieremo ancora appunti e birre presto.

Ciao!
Maus."

  • shares
  • Mail