Jovanotti: premio Mogol. Safari Tour piace alla critica

Jovanotti ci sorprende ancora, il suo tour sta andando benissimo e i fan stanno assistendo ad uno dei più bei spettacoli live mai visti. Lorenzo si sta prendendo le sue belle soddisfazioni: è nato un nuovo premio, un premio alla scrittura musicale, il Premio Mogol. E lo vincerà il 7 giugno proprio lui per il

di aleali


Jovanotti ci sorprende ancora, il suo tour sta andando benissimo e i fan stanno assistendo ad uno dei più bei spettacoli live mai visti.

Lorenzo si sta prendendo le sue belle soddisfazioni: è nato un nuovo premio, un premio alla scrittura musicale, il Premio Mogol. E lo vincerà il 7 giugno proprio lui per il brano “Fango”.

Nel frattempo il tour va a gonfie vele e la critica ne sta dando dei feedback davvero positivi. Ecco alcuni estratti:

“Jovanotti è tutto qui: sorprese, ritmi infernali, tenerezze d’amore, un fanciullesco senso del gioco e della sorpresa,come un prestigiatore che ha nel cilindro trucchi capaci di regalare un poco di sana felicità. E i questi tempi è davvero il massimo che si può chiedere alla musica” (Gino Castaldo-la repubblica)

“Show Chiaroscurato,mai noioso.” (Fegiz-il corriere della sera)

“(…)nel chiasso del pubblico che rimane a bocca aperta e impacchetta questo show tra i ricordi con una scritta ben chiara: stellare. Bentornato, adesso è un Jovanotti che può arrampicarsi fin lassù e guai a chi non se ne accorge. “(Paolo Giordano-Il giornale)

E ancora:

“ C’è un’irresistibile energia dentro la formula del LIVE SAFARI TOUR di Jovanotti partito con l’esaurito l’altra sera da Rimini.Energia viatle e voglia di spettinare le regole scontate del rituale collettivo del concerto” (Marinella Venegoni-La stampa)

“Questo è il suo miglior spettacolo di sempre (…)” (Andrea Spinelli-QN)

Come dire. O questi giornalisti sono un gregge di pazzi, o questo tour è davvero una bomba.

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →