Musica 2015, sei notizie curiose tra scandali e polemiche

Quali sono le notizie più curiose e interessanti del 2015? Ecco la classifica di Idolator.

Mancano una decina di giorni alla fine del 2015 e iniziano ad emergere alcune delle classifiche più curiose, simbolo di questi recenti dodici mesi vissuti. Il sito Idolator ha voluto stilare un elenco con le notizie clou dell'anno che si sta concludendo. Si parla di avvenimenti curiosi, inaspettati e che hanno catalizzato l'attenzione mediatica. Ve ne riportiamo alcuni.

01. Anche Madonna è finita vittima di un hacker. Il suo ultimo disco, Rebel Heart, (uscito a marzo) ha avuto vendite non brillanti anche per colpa di un hacker israeliano, successivamente arrestato. L'uomo sarebbe stato responsabile della distribuzione illegale delle demo (e in alcuni casi di brani già terminati) che sarebbero stati pubblicati solo alcune settimane dopo. Il caso è andato avanti per mesi in tribunale, fino a quando, nel mese di luglio l'hacker (il cui vero nome sarebbe Adi Lederman) è stato condannato a 14 mesi di reclusione.

02. La causa legale tra Kesha e Dr Luke continua da mesi. Nel corso della corso battaglia legale, a luglio, la cantante ha dichiarato che Dr. Luke l'aveva minacciata di uccidere il suo cane se si fosse avvicinato a lui rurante una delle loro sessioni di registrazione (secondo gli atti giudiziari).

03. Per alcuni era tutto studiato a tavolino, per altri è stata una reazione sincera della rapper. Parliamo di Nicki Minaj che, durante l'ultima edizione degli MTV Video Music Awards condotta da Miley Cyrus, nel ritirare un premio aveva attaccato la collega che, nei giorni prima, aveva criticato proprio la vincitrice del Best Hip-Hop Video. Una reazione cult, in ogni caso.

miley-whats-good-gif.gif

04. Madonna cade dal palco dei Brit Awards 2015. E c'è ancora gente in ansia per "la sorte dei colpevoli"... Un momento di gelo e terrore totale che non ha impedito alla popstar di continuare la sua esibizione.

madonna-cade.png

05. Agli Mtv Vma 2015, Kanye West ha ritirato il premio Michael Jackson’s Video Vanguard Award. Non pago, ha rivelato l'intenzione di correre per le presidenziali del 2020 negli Usa.

06. Ariana Grande e lo scandalo delle ciambelle. In un video portato alla luce da Tmz, si vede la cantante mentre si ferma in un locale per uno spuntino. Credendo di essere divertente, poi, allunga la lingua per leccare un dolce pronto per essere venduto. Non basta? Nelle immagini del video, lei avrebbe detto anche una frase al centro di uno scandalo vero e proprio "I hate America". Ovviamente lei poi si è scusata e giustificata cercando di porre riparo alla enorme polemica che l'aveva investita nelle settimane successive all'accaduto,

  • shares
  • Mail