Audio 2, al via una collaborazione con Mogol (e scherzano su Celentano)

Tornano a far parlare di loro gli Audio 2, il duo napoletano salito agli onori della cronaca musicale nel 1993 anche per via della incredibile somiglianza della voce del leader con quella del giovane Lucio Battisti. Quindici anni dopo l’inizio della carriera ed a due anni dall’ultimo album “Acquatiche trasparenze”, arriva il nuovo lavoro, segnato

Tornano a far parlare di loro gli Audio 2, il duo napoletano salito agli onori della cronaca musicale nel 1993 anche per via della incredibile somiglianza della voce del leader con quella del giovane Lucio Battisti.

Quindici anni dopo l’inizio della carriera ed a due anni dall’ultimo album “Acquatiche trasparenze”, arriva il nuovo lavoro, segnato da una collaborazione con Mogol. L”album è in fase di lavorazione e dovrebbe intitolarsi – con grandissimo sfoggio di fantasia – “Audio 2 + Mogol”.

Intanto, si sa già che il paroliere firmerà buona parte dei pezzi dell’album e che la canzone traino si intitolerà “Oh, Celentano“. “Si tratta una sorta di sfottò bonario nei confronti del cantante milanese in cui si parla delle lunghe pause dei suoi monologhi, della sua lotta contro la costruzione di grattacieli e del suo essere così schivo.

Sempre il celebre paroliere ha svelato che tra i brani dovrebbe esserci anche “L’ultimo ballo”: “E’ una canzone d’amore -sottolinea – sulla fine di un amore scritta in punta di penna. Le parole erano già scritte nella musica degli Audio 2. Io se sento una bella canzone la respiro”.

A noi resta la curiosità, che scioglieremo al momento dell’uscita dell’album: Celentano avrà così tanto senso dello humour da accettare lo “scherzo” degli Audio 2?

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →