“Il centro del mondo” di Ligabue. Stasi creativa? (Video + Testo)

Dal nove di maggio è uscito il nuovo singolo di Ligabue che anticipa la seconda e ultima parte del maxi best of “Secondo Tempo”. “Il centro del mondo”: video e singolo in contemporanea che fin d’ora sembra essere particolarmente amato dai suoi fan. Sarà quasi swertamente una hit estiva: ha tutti i connotati pop rock

di aleali


Dal nove di maggio è uscito il nuovo singolo di Ligabue che anticipa la seconda e ultima parte del maxi best of “Secondo Tempo”. “Il centro del mondo”: video e singolo in contemporanea che fin d’ora sembra essere particolarmente amato dai suoi fan.

Sarà quasi swertamente una hit estiva: ha tutti i connotati pop rock di un brano da concerto, da viaggio, da mare e da falò in spiaggia. Ma il nostro caro Ligabue non è esente da critiche. un commento al suo video che riprendo da Youtube dice:

Ma dove è finito il Liga del Bar Mario e dei Sogni di rock’n’roll!? Mi dispiace dirlo, ma ormai questo ligabue ha proprio perso le parole…

Onestamente è un punto su cui è necessario riflettere. A seguire, video e testo, fondamentale per l’analisi della possibile stasi creativa dell’artista emiliano. Per informazioni e specifiche esclusive, vi consigliamo lo speciale dedicato da Corriere.it.

Portami dove mi devi portare
africa asia o nel primo locale
fammi vedere che cosa vuol dire partire davvero
portami dove non posso arrivare
dove si smette qualsiasi pudore
fammi sentire che cosa vuol dire viaggiare leggeri

sei sempre così il centro del mondo
il viaggio potente nel cuore del tempo andata e ritorno

portami ovunque
portami al mare
portami dove
non serve sognare
chiedimi il cambio
solo se devi
sei brava a guidare
e dopo portami oltre che lo sai fare
dove sparisce qualsiasi confine
fammi vedere che cosa vuol dire
viaggiare col cuore
sei sempre così il centro del mondo
il primo bengala sparato nel cielo quando mi perdo
sei sempre così il centro del mondo
ti prendi il mio tempo
ti prendi il mio spazio
ti prendi il mio meglio
portami dove mi devi portare
venere marte o altri locali
fammi vedere che cosa succede a viaggiare davvero
sei sempre così
il centro del mondo
il primo bengala sparato nel cielo quando mi perdo
sei sempre così
il centro del mondo
ti prendi il mio tempo
ti prendi li mio spazio
ti prendi il mio meglio

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →