Björk, Mouth Mantra: testo, traduzione e video ufficiale

Björk, Mouth mantra: guarda il video della canzone, leggi traduzione e testo su Blogo.it

E' Mouth Mantra il nuovo singolo di Björk estratto dal suo ultimo disco, Vulnicura.

E il titolo del brano, in questo caso, diventa il protagonista del video ufficiale che lo accompagna. Così, le immagini della clip mostrano proprio una bocca, una gola, con tonsille, denti e lingua soggetti assoluti. E' stato diretto da Jesse Kanda. Ci sono voluti mesi e mesi di lavorazioni per riuscire a creare delle telecamere speciali e dei "modelli di bocca high-tech". Bjork ha espresso assoluta gratitudine:

"Sono così estremamente grata a Jesse di essere stato all'altezza di fare questo viaggio .... è stato coraggioso per lui prendersi in carico questo progetto e mi sono sentita viziata nell'aver assistito a vedere tutto questo prendere vita... i modelli della bocca high tech e le telecamere tutte da abbinare a questa canzoncina terapeutico sulla gola. La sua devozione è stata travolgente!!!

Qui sotto testo e traduzione, in apertura post il video ufficiale.

bjork.png

Björk, Mouth mantra, Lyrics

My throat was stuffed
My mouth was sewn up
Banned from making noise
I was not heard

Remove this hindrance
My throat feels stuck
I was not allowed
I was not heard

There is vocal sadness
I was separated
From what I can do
What I'm capable of

Need to break up
Vicious habits
Do something
I haven't done before

In vow of silence
Explore the negative space
Around my mouth
It implodes
Black hole
With jaw fallen in
In fallen jaw
Jaw fallen in
I am not hurt

This tunnel has enabled
Thousands of sounds
I thank this trunk
Noise pipe

I have followed a path
That took sacrifices
Now I sacrifice this scar
Can you cut it off

srapi.setPkey('252b199f1f3067f890b493eb52294b48'); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

Björk, Mouth mantra, Traduzione

La mia gola è stata impagliata
La mia bocca è stata cucita
Vietata dal fare rumore
Non ero ascoltata

Rimuovi questo ostacolo
La mia gola si sente bloccato
Non mi era permesso
Non ero ascoltata

C'è tristezza vocale
Separata
Da quello che posso fare
E quello che sono in grado

Ho bisogno di rompere
abitudini viziose
fare qualcosa
Io non l'ho mai fatto prima

Nel voto del silenzio
Esplora lo spazio negativo
Intorno alla bocca
Implode
Buco nero
Con la mascella allineata
La mascella allineata
Allineata
Non sto male

Questo tunnel è stato attivato
Migliaia di suoni
Ringrazio questo tronco
questo condotto di suoni

Ho seguito un percorso
Che ha necessitato un sacrificio
Ora sacrifico questa cicatrice
Puoi tagliarla

  • shares
  • Mail