Darkness, I Am Santa: testo, traduzione e video del singolo di Natale 2015

La band americana ha rilasciato un nuovo singolo natalizio, come è loro tradizione: I Am Santa è puro divertimento.

Se c’è una band in grado di trasmettere più che mai l’atmosfera natalizia e glamrock, sono i Darkness: autori del celeberrimo singolo “Christmas Time (Don’t Let The Bells End)” uscito nel 2003, i ragazzacci della band tornano con il singolo di Natale 2015, intitolato palesemente I Am Santa.

Io sono Babbo Natale.

E non possiamo che ringraziarli per questa nuova eccessiva comunicazione del loro spirito festaiolo, che ci fa venire voglia di metterci un cappello rosso e aprire il panettone prima del tempo. Grazie Darkness!

Darkness, I Am Santa: testo

Hungry, hungry for you
Year in, winter is cruel (as is autumn)
A picturesque December
All the children are a-play
And I don’t want no chestnuts
or Ferrero Rocher
I can barely wipe the tearflakes from my eyes
All I see is tinsel and despair
I would ride a reindeer
Cross the rooftops, through the snow
I cannot waste another day
Of my life without letting you know
I’m so hungry
I’m hungy for you
I’m so hungry
Oh I’m hungry for you
This Christmastime
got a real appetite
I would do anything, anything tonight
I would leave the Lapland
On a one horse open sleigh
Yeah, oh, and I’ll see you on Christmas Day
Huh!
A child wakes from his slumber,
And he asks me ‘who are you?’
I said ‘son, thank you for the cookies,
Now I’ve got a present for you:
I am Santa!
The bringer of joy
I am Santa!
Manufacturer and distributor of toys
I am Santa!’
(I’m Santa)
I’m Santa baby!
Yeah
And you’ve been a very good boy
‘Ho ho ho!
Merry Christmas everyone! And thanks for the cookies!’

srapi.setPkey(‘252b199f1f3067f890b493eb52294b48’); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

Darkness, I Am Santa: traduzione

Affamato, affamato di te
L’anno sta finendo, l’inverno è crudele (come l’autunno)
un Dicembre pittoresco
tutti i bambini sono pronti a giocare
e non voglio nessuno tipo di frutta secca
o Ferrero Rocher
Riesco a malapena ad asciugare i fiocchi di lacrime dagli occhi
tutto ciò che vedo sono decorazioni e tristezza
andrei in sella ad una renna
sopra i tetti, attraverso la neve
non posso perdere un altro giorno
o la mia vita senza farti sapere
sono affamato
ho fame di te
sono affamato
ho fame di te
Questo è natale
ho davvero appetito
fare tutto, farei tutto stasera
partirei per la Lapponia
su una slitta trainata da un cavallo
sì, oh e ti vedrò il giorno di Natale
uh!
Un bambino si sveglia dal torpore
e mi chiede “chi sei?”
e rispondo “bimbo, grazie dei biscotti
ho un regalo per te
Sono Babbo Natale
il portatore di gioia
Sono Babbo Natale
faccio e distribuisco giocattoli
Sono Babbo Natale!”
(sono Babbo Natale)
Sono Babbo Natale, baby!

E sei stato un bravo bambino
ho ho ho
Buon Natale a tutti! E grazie per i biscotti!