Adele – Million Years Ago: testo, traduzione e video live

Million Years Ago di Adele, ascolta la canzone su Blogo, guarda il video live al Radio City Music Hall, leggi testo e traduzione.

In attesa di poter ascoltare, fra pochi giorni ancora, il nuovo album di Adele, 25, la cantante inglese si è esibita al Radio City Music Hall, interpretando alcune tracce già note del suo imminente disco (da Hello a When We Were Young) e anticipando alcuni inediti. Tra questi, possiamo ascoltare -in apertura post- la toccante e malinconica Million Years Ago.

La canzone -nona traccia dell’album- è stata prodotta da Greg Kurstin. Qui sotto, a seguire, testo e traduzione del pezzo. Preparate i fazzoletti, vi avverto.

Adele – Million Years Ago, Lyrics

[Adele]
I know I’m not the only one
Who regrets the things they’ve done
Sometimes I just feel it’s only me
Who never became who they thought they’d be
I wish I could live a little more
Look up to the sky, not just the floor

I feel like my life is flashing by
And all I can do is watch and cry
I miss the air, I miss my friends
I miss my mother; I miss it when
Life was a party to be thrown
But that was a million years ago

When I walk around all of the streets
Where I grew up and found my feet
They can’t look me in the eye
It’s like they’re scared of me
I try to think of things to say
Like a joke or a memory
But they don’t recognize me now
In the light of day

I know I’m not the only one
Who regrets the things they’ve done
Sometimes I just feel it’s only me
Who never became who they thought they’d be
I wish I could live a little more
Look up to the sky, not just the floor

I feel like my life is flashing by
And all I can do is watch and cry
I miss the air, I miss my friends
I miss my mother; I miss it when
Life was a party to be thrown
But that was a million years ago

srapi.setPkey(‘252b199f1f3067f890b493eb52294b48’); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

Adele – Million Years Ago, Lyrics

Io so che non sono l’unica
Che si rammarica delle cose che si fanno
A volte mi sembra di essere la sola
Che non è mai diventata quella che pensava di essere
Vorrei poter vivere un po ‘di più
Guardare al cielo, non solo al pavimento

Mi sento come se la mia vita passasse davanti agli occhi
E tutto quello che posso fare è guardare e gridare
Mi manca l’aria, mi mancano i miei amici
Mi manca mia madre, Mi manca quando
La vita era una festa da dare
Ma era un milione di anni fa

Quando vado in giro in tutte le vie
Dove sono cresciuta e ho posato i miei passi
Non possono guardarmi negli occhi
E’ come se fossero spaventati da me
Cerco di pensare alle cose da dire
Come uno scherzo o un ricordo
Ma loro non mi riconoscono ora
Alla luce del giorno

Io so che non sono l’unica
Che si rammarica delle cose che si fanno
A volte mi sembra di essere la sola
Che non è mai diventata quella che pensava di essere
Vorrei poter vivere un po ‘di più
Guardare al cielo, non solo al pavimento

Mi sento come se la mia vita passasse davanti agli occhi
E tutto quello che posso fare è guardare e gridare
Mi manca l’aria, mi mancano i miei amici
Mi manca mia madre, Mi manca quando
La vita era una festa da dare
Ma era un milione di anni fa

I Video di Blogo

Ghost, Vivi e lascia vivere – Vivimix