Zibba e Almalibre: Farsi male è il singolo con Niccolò Fabi (Testo e Video)

Il testo e il video della canzone contenuta nell’album Muoviti svelto.

Farsi male è l’ultimo singolo pubblicato da Zibba e Almalibre, il gruppo nato nel 1998 dall’incontro artistico tra Zibba, nome d’arte del cantautore savonese Sergio Vallarino, e dal batterista Andrea “Bale” Balestrieri.

Farsi male vede la partecipazione straordinaria di Niccolò Fabi ed è una canzone contenuta nell’ultimo album di inediti della band intitolato Muoviti svelto e pubblicato lo scorso marzo.

Zibba, come ricordiamo, ha partecipato all’edizione 2014 del Festival di Sanremo, vincendo il Premio della Critica Mia Martini e il Premio Sala Stampa Lucio Dalla grazie alla canzone Senza pensare all’estate.

Tornando a Muoviti svelto, Zibba e Almalibre, per questo lavoro discografico, hanno collaborato anche con Omar Pedrini, Bunna, Leo Pari e Patrick Benifei.

Farsi male è la canzone che dà il nome anche all’ultimo tour della band. Il Farsi Male Tour, infatti, avrà inizio il prossimo 21 novembre al Teatro Sacco di Savona e andrà avanti fino a febbraio 2016.

Queste sono le dichiarazioni di Zibba riguardanti questo singolo:

Ricordo il momento in cui stavo lì, seduto sul furgone a pensare che farsi male non è mai una soluzione. Ricordo ancora le luci della città di notte e i pensieri rivolti a un amico. Trovare la voce di Niccolò Fabi su queste parole è stato un regalo enorme. A volte dire le cose a più voci rafforza il messaggio che sta dietro a parole semplici.

Di seguito, trovate il testo della canzone.

Zibba e Almalibre feat. Niccolò Fabi – Farsi male | Testo

[lyrics content=”

le sfumature del freddo sono assurde
quanto le stanze separate
dove cominciano le tue mani
resterà sempre un po di sete
ritrovarsi allo specchio e fare pace
è la più grande forma d’arte
come aver fiducia delle persone adulte
ora che ne sono parte

farsi male
non è stata mai una soluzione
e meno male
che domani è andato il sole
dormi ancora
fuori ora c’è ancora troppo vento
ci restano le parole
ci resta tutto questo tempo

e poi capisci che vale tutto
le scuse in bocca e sentirle amare
farsi da parte è più difficile
quando non so dove andare
mi sono perso qualche cosa
se ho mal di pancia da sempre
stanotte non ho dormito
e non distinguo il presente

farsi male
non è stata mai una soluzione
e meno male
che domani è andato il sole
dormi ancora
fuori ora c’è ancora troppo vento
ci restano le parole
ci resta tutto questo tempo

farsi male non è stata mai la mia risoluzione
e farmi male non è stata mai la mia risoluzione
e farmi male non è stata mai la mia liberazione

farsi male
non è stata mai una soluzione
e meno male
che domani è andato il sole
dormi ancora
fuori ora c’è ancora troppo vento
ci restano le parole
ci resta tutto questo tempo

le sfumature del freddo sono assurde
quanto le stanze separate
dove cominciano le tue mani
resterà sempre un po di sete
ritrovarsi allo specchio e fare pace
è la più grande forma d’arte
come aver fiducia delle persone adulte
ora che ne sono parte

farsi male
non è stata mai una soluzione
e meno male
che domani è andato il sole
dormi ancora
fuori ora c’è ancora troppo vento
ci restano le parole
ci resta tutto questo tempo

e poi capisci che vale tutto
le scuse in bocca e sentirle amare
farsi da parte è più difficile
quando non so dove andare
mi sono perso qualche cosa
se ho mal di pancia da sempre
stanotte non ho dormito
e non distinguo il presente

farsi male
non è stata mai una soluzione
e meno male
che domani è andato il sole
dormi ancora
fuori ora c’è ancora troppo vento
ci restano le parole
ci resta tutto questo tempo

farsi male non è stata mai la mia risoluzione
e farmi male non è stata mai la mia risoluzione
e farmi male non è stata mai la mia liberazione

farsi male
non è stata mai una soluzione
e meno male
che domani è andato il sole
dormi ancora
fuori ora c’è ancora troppo vento
ci restano le parole
ci resta tutto questo tempo

srapi.setPkey(“252b199f1f3067f890b493eb52294b48″);
srapi.setSongId(752545);
srapi.run();

” id=”752545″]

I Video di Blogo

Ghost, Vivi e lascia vivere – Vivimix