MTV EMA 2015, vincitori: trionfa Justin Bieber, Marco Mengoni è European Act, ma la cerimonia è da dimenticare

MTV Europe Music Awards 2015 live da Milano in diretta su Blogo: le esibizioni e i cantanti.

  • 20.36

    Tra meno di mezz’ora inizierà la diretta degli Mtv EMA 2015 qui su Blogo: al Mediolanum Forum di Assago Ed Sheeran e Ruby Rose presenteranno la cerimonia di premiazione. Intanto il red carpet è già cominciato…. ecco le Fifth Harmony. Siete pronti?

  • 20.46

    Ed Sheeran sul red carpet: “Sono sempre più nervoso ogni momento che me lo chiedono. Cosa faccio per calmarmi? Bah magari uno shottino…” Un piccolo test per capire se è un bravo presentatore: come pronuncia i nomi dei colleghi?

  • 20.51

    Sul red carpet c’è Charlie XCX. Nella diretta che sto seguendo io c’è un fastidiosissimo doppiaggio in italiano, veramente insopportabile.

  • 20.53

    E Tori Kelly, che canterà con Andrea Bocelli, rivela che interpreteranno un pezzo “molto classico. Mi ispira moltissimo cantare con gente come lui.”

  • 20.56

    Intanto vi informiamo che l’hashtag che va per la maggiore è adesso su Twitter è #MTVEMA

  • 20.59

    Ultimo minuto di attesa!

  • 21.00

    Lo show comincia con Ed Sheeran e Ruby Rose assisi su un divano, che non sanno come passare la serata. Beh un’idea ce l’avrei…

  • 21.03

    Primo act, Macklemore con Downtown: inizio col botto (letteralmente). Fighissima la coreografia e il Mediolanum Forum si accende già di urla notevoli.

  • 21.08

    Ed Sheeran elegantissimo entra sul palco salutando Milano: “Sono contento di essere qui, è uno dei paesi che preferisco di più al mondo, sono onorato di presentare questo show”.

  • 21.09

    Intanto Ed introduce Ruby Rose, con un abito esagerato. Il tema di quest’anno è su “carini & cattivi”.

  • 21.11

    Nuovo artista sul palco, Jason Derulo con Want To Want Me. Coreografia in rosso, bianco e nero (e usa pure una specie di hoverboard per muoversi). Lui è indiscutibilmente animale da palcoscenico.

  • 21.16

    C’è ancora tempo per 20 minuti per votare gli MTV Biggest Fans. Ashley Benson e Shay Mitchell di Pretty Little Liars presentano il Best Male.

  • 21.19

    E il vincitore come Best Male è Justin Bieber! “sono stati un paio di anni lunghi, sono contentissimo di questo riconoscimento. Vorrei ringraziare tutti i fan e le fan, siete incredibile. Tutte le persone che mi hanno aiutato ad arrivare fin qui. Tremo. Vi voglio bene. Grazie.”

  • 21.20

    Primo stacco pubblicitario.

  • 21.24

    Ruby Rose con un vestito di spaghetti, tanto per tenere in alto il buon nome dell’Italia. Ma in realtà è per la giornata mondiale della pasta.

  • 21.26

    Ellie Goulding canta Love Me Like You Do da dentro un diamante che si apre. Scenografia bella davvero, ma lei ha avuto un tracollo… Cosa sono quei capelli tendenti al giallo evidenziatore, Ellie? Non sono solo le luci, dai.

  • 21.30

    A presentare il premio per Best Hip Hop, il tennista Novak Djokovic.

  • 21.33

    Vince Nicki Minaj, che non è a Milano ma si mostra in video per ringraziare i fan. “Vorrei essere a mangiare un piatto di spaghetti”.

  • 21.34

    In diretta da piazza del Duomo, Ed Sheeran passa la linea ai Twentyonepilots che si stanno esibendo.

  • 21.39

    Si va in pubblicità con un’immagine spettacolare di Piazza Duomo.

  • 21.44

    Si torna in studio con le nomination per il Best Video: e i vincitori sono Macklemore & Ryan Lewis con Downtown.

  • 21.48

    Tocca ai Rudimental con Ed Sheeran guest voice: il brano è Lay It All On Me, e spacca tanto far ballare l’intero Forum.

  • 21.52

    E pubblicità di nuovo.

  • 21.58

    Ed Sheeran sudatissimo “e con un vestito troppo stretto” presenta Justin Bieber.

  • 21.59

    E Justin Bieber, di rosso vestito, canta sul palco il suo singolo What Do You Mean tra gli urli delle fan presenti.

  • 22.02

    La parodia di Straight Outta Compton fatta da Ed Sheeran è forse l’unica cosa divertente di questa serata.

  • 22.02

    Justin Bieber intervistato da Ruby Rose per aver vinto il Best Worldwide Act per il Nordamerica.

  • 22.04

    Mark Ronson presenta il premio per Best Live.

  • 22.05

    E vince il presentatore, Ed Sheeran (meritatamente), che festeggia a gin tonic offrendolo pure a Ronson.

  • 22.08

    In piazza Duomo intanto c’è Martin Garrix. Pubblicità (ancora)

  • 22.14

    I Duran Duran sono stati premiati come Best Visionary Act, un premio istituito quest’anno. “Volevamo ringraziare MTV per essere con noi fin dall’inizio e i nostri fan per essere stati sempre con noi. Adesso siamo qua un po’ di decenni dopo e stiamo facendo nuovi video. Siamo qua a continuare a produrli”

  • 22.17

    Jess Glynne con i suoi singoloni, inizio inedito acustico e poi “Hold My Hand” esplode. E comunque somiglia tantissimo a Saturday Night di Whigfield.

  • 22.21

    Subito dopo tocca a James Bay con Hold Back The River. Piacevole.

  • 22.27

    In rapida sequenza alcuni premi già assegnati (non viene spiegato su che base): Best Song aTaylor Swift con Bad Blood, Best Electronic è Martin Garrix, Best Pop sono i One Direction, Best New va a Shawn Mendes e Best Female a Rihanna.

  • 22.33

    Charli XCX e Martin Garrix presentano il premio per Best Collaboration che va a Justin Bieber per la canzone con Diplo e Skrillex, Where Are U Now. “Sto tremando tantissimo, grazie a tutti”.

  • 22.35

    Niente di controverso, dice Ruby Rose, e Ed Sheeran le propone di giocare a “nascondi la banana”. Dategli altri gin.

  • 22.36

    Tocca a Tori Kelly sul palco. Mi piace solo l’idea della cover di No Scrubs delle TLC mixata con Ready Or Not dei Fugees e il muro fatto di cd.

  • 22.40

    Andrea Bocelli reinterpreta Con Te Partirò, che ha compiuto 20 anni quest’anno.

  • 22.43

    Tori Kelly e Andrea Bocelli ricantano Just Give Me a Reason di Pink feat. Nate Ruess. Non ci sto credendo nemmeno io. È il momento “for the LULZ” della serata.

  • 22.46

    Tre secondi di diretta con Piazza Duomo, lanciati da un Ed Sheeran sempre più sobrio, dove Afrojack sta facendo esplodere le luci sul palco. Pubblicità. Tra poco Pharrell Williams per la gioia di noi tutti.

  • 22.51

    Le Fifth Harmony (conciate come elegantissime… non ve lo dico) presentano i Best Look.

  • 22.53

    Il vincitore è Justin Bieber.

  • 22.54

    Ed Sheeran introduce Pharrell Williams sul palco. È il momento di Freedom: vale a dire il pezzo più bello, anche coreograficamente, della serata. Una macchina da palco, una macchina da groove. Incredibile. Il Forum si gode lo spettacolo meraviglioso che risolleva l’intera serata.

  • 22.58

    Pharrell chiude con la sua solita classe incredibile lo show degli MTV EMA 2015.

  • 23.00

    Un ultimo piatto di spaghetti tra un ubriachissimo (lo ha detto la collega!) Ed Sheeran e Ruby Rose. Gli EMA 2015 finiscono qui. Grazie a tutti per essere stati con noi e all’anno prossimo!

Gli MTV EMA 2015 somigliano tristemente alla chiusura della cerimonia di premiazione andata in onda dal Mediolanum Forum di Assago il 25 ottobre: un piatto di spaghetti mangiati a tarda sera, dopo una ciucca di gin. Che non importa che siano buoni o cattivi, basta che facciano fondo e assorbano l’alcol.

È l’immagine di un Ed Sheeran palesemente disfatto e di una Ruby Rose infermiera con troppi cambi d’abito (ma almeno brava a tenere il palco per presentare, nonostante i testi scritti dagli autori fossero inascoltabili) quella che termina questa 31esima edizione, dove la musica ha sempre meno spazio e a vincere sono la plastica, gli sponsor e i siparietti imbarazzanti tra persone cui non interessa nemmeno essere lì.

I vincitori degli EMA 2015 sono ovviamente e palesemente sempre quelli, da anni: Justin Bieber trionfa con ben tre premi, tra i quali il Best Male da lui portato a casa per il sesto anno consecutivo (sesto. Anno. Consecutivo) e l’#EMABiggestFans che fa infuriare le fan dei One Direction (premiati come Best Pop) su Twitter. Bottino anche per Ed Sheeran, con Best Live Act e Best Worldwide Stage, e Shawn Mendes, che vince il Best New e il Best Push dedicato alle novità.

schermata-2015-10-25-alle-21-01-05.png

Tra le donne magra consolazione per Taylor Swift, che vince come miglior canzone per Bad Blood, e per Rihanna che si aggiudica il Best Female pur non avendo avuto che una canzone (Four Five Seconds) in tutto il 2014.

Marco Mengoni è European Act d, ma per scoprirlo abbiamo dovuto ricercare sul sito di MTV e poi su Wikipedia in inglese; mentre il North America Act, andato a Justin Bieber, lo hanno annunciato e festeggiato eccome. Non accusatemi di campanilismo: è una questione di coerenza. Dato che trasmetti dal paese del vincitore, come minimo lo fai esibire sul palco o almeno festeggiare dai fan. A tenere alta la bandiera italiana ci è voluto invece Andrea Bocelli con il ventennale di Con Te Partirò per l’ennesima volta, e un’imbarazzante versione di Just Give Me A Reason di Pink feat. Nate Ruess interpretata con Tori Kelly, totalmente da dimenticare.

Quello che viene da chiedersi, dopo nomination scontate e una cerimonia di premiazione così mal gestita e mal presentata, è una cosa sola: ma servono ancora questi premi che di musicale non hanno praticamente più niente?

Best Male: Justin Bieber
Best Hip Hop: Nicki Minaj
Best Video: Macklemore & Ryan Lewis – Downtown
Best Live Act: Ed Sheeran
Best Song: Bad Blood – Taylor Swift
Best Electronic: Martin Garrix
Best Pop: One Direction
Best New: Shawn Mendes
Best Female: Rihanna
Best Rock: Coldplay
Best Alternative: Lana Del Rey
Best Push: Shawn Mendes
Best World Stage: Ed Sheeran
EMA Biggest Fans: Justin Bieber
Best European Act: Marco Mengoni
Best North America Act: Justin Bieber
Best Latin American: Anitta

MTV EMA 2015, la diretta minuto per minuto

MTV EMA 2015 | Diretta #EMAs stasera 25 Ottobre 2015 | Anticipazioni
mtv-ema 2015.png

MTV EMA 2015, gli Europe Music Awards di MTV: il grande giorno è arrivato. Questa sera 25 ottobre 2015 in diretta da Milano a partire dalle 21.00 si assegneranno i premi di MTV relativi alla tradizione musicale europea, ormai giunti alla 31esima edizione. C’è molta attesa per uno show che si prospetta ricchissimo di ospiti ed esibizioni musicali.

MTV EMA 2015 | Diretta 25 Ottobre 2015 | Ospiti ed esibizioni

A condurre gli MTV EMA 2015 ci sono Ed Sheeran e Ruby Rose, con il compito di introdurre i vari presentatori ai premi e le performance dal vivo.

Gli artisti già annunciati per le esibizioni sul palco degli MTV EMA 2015saranno Pharrell Williams, Ed Sheeran & Rudimental, Ellie Goulding, Jason Derulo, twenty one pilots, Tori Kelly, James Bay, Jess Glynne, Martin Garrix, Afrojack, Macklemore & Ryan Lewis, Andrea Bocelli e Justin Bieber.

A presentarli, altrettanti nomi tra attori, attrici e cantanti internazionali: Charli XCX, Tinie Tempah, Hailey Baldwin, Mark Ronson, Ashley Benson, Fifth Harmony, Martin Garrix e Shay Mitchell.

MTV EMA 2015 | Diretta 25 Ottobre 2015 | Premi

Agli MTV EMA 2015 Best Italian Act è stato votato Marco Mengoni, mentre freschi di premio sono i Duran Duran come Best Visionary Act, una nuova categoria inaugurata appositamente quest’anno.

MTV EMA 2015 | Diretta 25 Ottobre 2015 | Come vederlo in tv e streaming

Gli MTV EMA 2015 saranno in diretta su tutti i canali Mtv del mondo nella serata di domenica 25 ottobre a partire dalle 20.00 con il red carpet. Alle 21.00, invece, comincerà lo show vero e proprio. In Italia saranno visibili su Mtv8 (canale 8 del digitale terrestre), Mtv Music (canale 67), e Mtv Next (canale 133 di Sky). Lo streaming è su Sky Go e Sky Online.

La novità di quest’anno è che MTV offre la visione dello show anche attraverso la propria applicazione, che funziona su piattaforma Android e iOS, in una panoramica a 360 gradi dello show.

MTV EMA 2015 | Diretta 25 Ottobre 2015 | Second Screen

L’hashtag per commentare gli MTV EMA 2015 è naturalmente #EMA2015 ma attualmente è trending topic anche #EMAs. I profili Twitter di riferimento sono quello ufficiale degli Europe Music Awards 2015, MTVEma, e quello di MTV Italia.


Ultime notizie su Justin Bieber

Tutto su Justin Bieber →