Fabri Fibra denunciato per vilipendio alla religione

La notizia è stata lanciata dalle agenzie di stampa e sta trovando spazio sui siti dei maggiori quotidiani italiani (tra gli altri il Corriere della Sera e La Stampa): Fabri Fibra è stato denunciato per vilipendio alla religione da un gruppo di cittadini di Latina, in seguito al concerto che il rapper di Senigallia ha

di piero

La notizia è stata lanciata dalle agenzie di stampa e sta trovando spazio sui siti dei maggiori quotidiani italiani (tra gli altri il Corriere della Sera e La Stampa): Fabri Fibra è stato denunciato per vilipendio alla religione da un gruppo di cittadini di Latina, in seguito al concerto che il rapper di Senigallia ha tenuto il primo maggio in Piazza del Popolo, nella cittadina laziale.

A scatenare l’indignazione del gruppo di persone che erano in piazza tra gli spettatori, la frase della canzone “Cattiverie” inclusa nell’album “Bugiardo” che recita >. Abbiamo trovato su YouTube un filmato amatoriale che riprende un frammento dell’esibizione e contiene il verso incriminato, lo postiamo qui in alto. Potete ascoltare il brano per intero invece cliccando qui.

Non è nostra intenzione emettere giudizi al riguardo, che non spettano a noi, nè entrare nel merito delle sensibilità personali e delle convinzioni religiose che ogni individuo possiede. Ci teniamo però a sapere cosa ne pensate voi lettori, quindi lanciamo un sondaggio e vi invitiamo a dirci la vostra nei commenti se vi va.

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →