Slipknot, XIX: testo, traduzione e video

Un’elegia in video, per ricordare Paul Gray: niente urla nè maschere, solo un corteo funebre

” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.soundsblog.it/a/a5b/hqdefault-jpg.png” thumb_maxres=”0″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=2tSsRRSgj6U” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDEzMDAzJyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC8ydFNzUlJTZ2o2VT9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93ZnVsbHNjcmVlbj48L2lmcmFtZT48c3R5bGU+I21wLXZpZGVvX2NvbnRlbnRfXzQxMzAwM3twb3NpdGlvbjogcmVsYXRpdmU7cGFkZGluZy1ib3R0b206IDU2LjI1JTtoZWlnaHQ6IDAgIWltcG9ydGFudDtvdmVyZmxvdzogaGlkZGVuO3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fSAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDEzMDAzIC5icmlkLCAjbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDEzMDAzIGlmcmFtZSB7cG9zaXRpb246IGFic29sdXRlICFpbXBvcnRhbnQ7dG9wOiAwICFpbXBvcnRhbnQ7IGxlZnQ6IDAgIWltcG9ydGFudDt3aWR0aDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O2hlaWdodDogMTAwJSAhaW1wb3J0YW50O308L3N0eWxlPjwvZGl2Pg==”]

XIX è il brano d’apertura di .5: The Gray Chapter degli Slipknot, ed uno dei brani più emotivi del disco, in quanto dedicata allo scomparso Paul Gray. C’è voluto tempo per trovare la forza per trarne un video (diretto dal clown, Shawn Crahan), che raffigura una sepoltura.

Corey Taylor parla così del brano:

“Il testo parla di come ci si deve rialzare dopo che ti hanno tirato un pugno in bocca. Rappresenta l’inizio di quel che potremmo definire la seconda fase della carriera della band.”

Slipknot, XIX – lyrics

This song is not for the living
This song is for the dead

With my face against the floor
I can’t see who knocked me out of the way
I don’t want to get back up
But I have to, so it might as well be today
Nothing appeals to me, no one feels like me
I’m too busy being calm to disappear
I’m in no shape to be alone
Contrary to the sh*t that you might hear

So walk with me, walk with me
Don’t let this symbolism kill your heart
Walk with me, walk with me
Just like we should have done right from the start
Walk with me, walk with me
Don’t let this f*cking world tear you apart

Slipknot, XIX – traduzione testo in italiano

Questa canzone non è per i vivi
questa canzone è per i morti

Con la mia faccia contro il pavimento
non riesco a vedere chi mi ha buttato per terra
non voglio rialzarmi
ma devo, quindi tanto vale farlo oggi
Non mi attira niente, nessuno prova quel che provo io
Sono troppo occupato a stare calmo per sparire
Non sono in condizione di star da solo
contrariamente alle str*nzate che forse hai sentito

Quindi cammina con me, cammina con me
non lasciare che questo simbolismo uccida il tuo cuore
Cammina con me, cammina con me
come avremmo dovuto fare fin dall’inizio
Cammina con me, cammina con me
non lasciare che questo cazz* di mondo ti distrugga

srapi.setPkey(‘252b199f1f3067f890b493eb52294b48’); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

I Video di Blogo

Giorgio Moroder – Right Here, Right Now ft. Kylie Minogue