Capitani Coraggiosi, Claudio Baglioni e Gianni Morandi: tutte le canzoni e esibizioni [6 ottobre 2015]

CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEL 7 OTTOBRE 2015 DI CAPITANI CORAGGIOSI Capitani Coraggiosi, Claudio Baglioni e Gianni Morandi in concerto al Centrale del Foro Italico di Roma: segui la diretta su Blogo.it. Ospiti e anticipazioni.

  • 21.23

    Eccoci qua, con l’Anteprima. Spente le luci del Foro Olimpico. Il pubblico è già pronto a scatenarsi. Prova testimonianza in questo screenshot. Breve spiegazione del senso del termine “Capitani coraggiosi” -con la voce fuori campo due due artisti- e termina l’anteprima.

  • 21.29

    Questa volta ci siamo davvero. Entra Baglioni sul palco per iniziare proprio con il brano che dà il titolo a questo concerto, Capitani Coraggiosi.

  • 21.33

    “Allora, capitano Gianni, per l’undicesima volta, Buon Concerto”. Auguri reciproci. Morandi:” Sai che siamo in televisione?”. 21.34 Confermano la diretta: “Le telecamere le ha chiamate Morandi, se non vede un sacco di gente…Ti ricordi tutti Gianni?” Inizia il racconto anagrafico… E poi partono le note di “Io sono qui”

  • 21.37

    “Io sono vivo e sono quiii….”. Eccoli i capitani coraggiosi in azione, armati di chitarre.

  • 21.40

    E’ il momento del classicone di Gianni Morandi, Scende la pioggia.

  • 21.43

    “Hai un fazzoletto?” “Stai sudando?” “No sono già commosso”. Tocca a Tu come stai di Baglioni

  • 21.48

    Ancora il momento di Gianni Morandi con “Se perdo anche te”, Sfondo di girasoli mentre il pubblico si alza in piedi a cantare.

  • 21.51

    “Ho avuto una magnifica solitudine per 45 anni, poi mi sono trovato un magnifico compagno di viaggio” rivela Baglioni. Secondo Morandi, tutta la scenografia è stata scelta proprio da Claudio: “Non ho scelto te ma lo avrei fatto, solo te, nessun altro”.

  • 21.53

    Attacca tu, no attacca tu. Baglioni al piano, Morandi parte con Grazie Perché.

  • 21.58

    Momento di Claudio Baglioni: Con tutto l’amore che posso.

  • 22.03

    Ancora il turno di Baglioni con il brano “E Adesso La Pubblicità” con palco illuminato, ballerini e ballerine.

  • 22.08

    Cambi d’abiti per Morandi e Baglioni sotto le note di Banane e Lamponi. Una meravigliosa sfida alla sobrietà. Sul palco arrivano Neri Marcorè e Geppi Cucciari.

  • 22.14

    “Il mio nipotino si chiama Claudio in tuo onore, mio padre si chiama Gianni in tuo onore” inizia Geppi. “Saluto questo vaginodromo, ci sarà anche Marino, si sarà autoinvitato”.

  • 22.16

    “Canzoni strappamutande ma tristi, come mai Claudio?” Da bambino venivo chiamato Agonia, risponde. Invece, Morandi ha fatto parlare una ragazza con l’insalata in Balla Belinda.

  • 22.19

    Il segreto per essere così giovani e prestanti? Per Neri è vendere l’anima al diavolo. Poi suggerisce l’idea di fondere le canzoni insieme per non far durare i concerti cinque ore: “Uno di mille giorni di te e di me”.

  • 22.24

    Neri: “Il coraggio si può dimostrarlo in piccoli gesti quotidiani, come la responsabilità delle proprie azioni, dire Sì sono stato io e pagarne le conseguenze, in politica e nella vita quotidiana. Inoltre, invito: donate sangue”. Geppi: “Il coraggio di chi fa combatte la mafia, la scortesia, l’ingratitudine e la maleducazione. Il coraggio di chi sa dire che gli dispiace. Odio gli indifferenti”. Tutti insieme cantano “Al bar si muore”.

  • 22.34

    Dopo la pubblicità, si ritorna con Gianni Morandi che canta La fisarmonica, uno dei suoi cavalli di battaglia.

  • 22.37

    Da giovanissimo, Baglioni ha portato LA fisarmonica a un concorso. Risultato: è arrivato ultimo. “Poi, mio padre, con un pacco di cambiali, mi ha comprato un pianoforte e ho iniziato a studiarlo”. E, suonando, canta Solo.

  • 22.39

    “Mio padre era un calzolaio, era severissimo. Avevo inciso il primo disco ma lui voleva che andassi in bottega. Una ragazzina mi ha chiesto l’autografo ma a lui non interessò nulla. Quello, per lui, non era un lavoro”. Poi è la volta di Chimera.

  • 22.40

    Al piano, Baglioni risponde con “Amore bello”. Sto cercando un accendino.

  • 22.45

    Morandi: “Dicono che ho le mani grandi! A te è mai capitato che ti prendessero in giro?” Baglioni: “Ma no, hai le mani così aggraziate, proporzionate!”. Claudio dice che da piccolo era mira di scherzi e battute per il suo naso “Per soffiare il tuo naso vanno bene le mie mani”.

  • 22.47

    Si passa a In ginocchio da te e si finisce con Questo piccolo grande amore. Il Foro Italiaco esplode, qua nel mio palazzo la mia voce riecheggia.

  • 22.59

    Dopo la pubblicità, si torna con Baglioni che canta Io me ne andrei.

  • 23.04

    Entrano in scena J-ax e Fedez per rappare sul palco sui Capitani Coraggiosi.

  • 23.08

    Fedez parla di rinuncia e dell’importanza di chi ha dato tutto quello che potevano dare per il Paese, i Santi Laici, Falcone, Borsellino… conferma J-ax. Rappano, insieme, Dov’è, di Baglioni, con testo modificato.

  • 23.17

    Dopo il saluto ai due ospiti, Morandi riprende con Canzoni Stonate, accompagnato dalla chitarra.

  • 23.18

    Sempre lui inizia Sabato pomeriggio con la celebre “Passerotto non andare via”. Senza Baglioni….

  • 23.21

    Se non avessi più te, invece, viene interpretata con un duetto.

  • 23.31

    Si torna da un break con Baglioni armato di chitarra mentre canta “Quanto Ti Voglio”

  • 23.36

    Morandi risponde con un classicone, Vita. “Siamo angeli” ripete guardando verso il cielo. Pensiero evidentemente rivolto anche a Lucio Dalla

  • 23.39

    Inno ai Capitani Coraggiosi: “Siamo noi, siete voi”. Lo scopo è quello di riuscire ad esserlo per sempre. Partono le note di “Strada Facendo”.

  • 23.45

    C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones… Altro duetto per un classicone cult di Morandi.

  • 23.50

    E proprio con Ratatata cantata a ripetizione si conclude questo primo atto del concerto dei due Capitani Coraggiosi, Claudio Baglioni e Gianni Morandi. “A domani!”

  • 23.53

    Appuntamento a domani per il secondo atto del concerto di Capitani Coraggiosi.

E’ terminato a pochi minuti prima di mezzanotte il primo atto del concerto evento Capitani Coraggiosi con protagonisti assoluti Claudio Baglioni e Gianni Morandi. Questa serata, ancora una volta, ci ha dato la conferma che la musica, in prima serata, con i grandi nomi, ancora funziona. E parecchio. Nei mesi scorsi abbiamo avuto diverse conferme, da Il Volo a speciali estivi (in replica) che comunque hanno attirato milioni e milioni di spettatori. Il trucco e il giusto mix è quello di trasformare un semplice concerto in una sorta di show. Ormai è così anche dal vivo, quindi gli accorgimenti non sono nemmeno, spesso, talmente necessari. Anzi, a volte, gli ospiti sono quasi un passaggio obbligato che nulla toglie e nulla aggiunge. Se Neri Marcorè e Geppi Cucciari hanno strappato qualche risata che non guasta mai, è apparsa un po’ forzato l’ingresso di Fedez e J-ax, in un rap con Morandi e Baglioni, poco amalgamato al resto della serata. Certo, anche in quel caso c’era il messaggio sui celebri “Capitani Coraggiosi” (chi sono oggi? Che caratteristiche devono avere?).

Il centro della serata, però, è stata, come sempre, la musica e le grandi canzoni che tutti cantano e conoscono. Due nomi di serie A del panorama musicale italiano pronti a duettare o esibirsi singolarmente, in una scaletta davvero ricca di hit e brani che hanno acceso il Foro Italico di Roma. E allora viene da chiudere questa riflessione con lo stesso concetto che ha dato vita al concerto evento in due atti: Chi è un capitano coraggioso? Beh, in questo caso, nella serata di questa sera, due cantanti italiani di grandissima fama, campioni delle classifiche -e diversissimi come carattere fra di loro- ad unirsi in un viaggio di reciproca stima e professionalità. Senza eccedere, invadere e facendo, invece, squadra.

Aggiornamento 21.07. Gianni Morandi ha svelato due ospiti che saliranno, questa sera, sul palco del Foro Italico. Si tratta di Fedez e J-Ax, qui in un celebre autoscatto:

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

6 ottobre, Roma. Stadio del Tennis, prove con J-Ax e Fedez. Autoscatto

Posted by Gianni Morandi on Martedì 6 ottobre 2015

Aggiornamento 14.37. Curiosità. Menù per pranzo di Gianni prima del concerto? Insalata e pasta al pomodoro. Ecco una prova (parziale):

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

6 ottobre. Oggi pasta al pomodoro! Anche su Instagram:https://instagram.com/morandi_official

Posted by Gianni Morandi on Martedì 6 ottobre 2015

Aggiornamento 14.06. Gianni Morandi è emozionato per questa prima serata. Le prove sono iniziate poco dopo l’una e il cantante ha risposto ad alcune domande (con qualche interruzione dovute a telefonate inaspettate):

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

Posted by Gianni Morandi on Martedì 6 ottobre 2015

Dovevano essere registrate lo scorso 1 e 2 ottobre 2015 le due tappe del concerto di Claudio Baglioni e Gianni Morandi ma il forte maltempo ha impedito il tutto. Il diluvio che si è abbattuto nella prima serata del mese ha provocato lo slittamento delle due serate direttamente il 6 e 7 ottobre. Non saranno quindi registrate bensì i due live andranno in onda in diretta, su Rai Uno, dal Centrale del Foro Italico di Roma. Si inizia questa sera, dalle 21,10 circa, su Rai Uno. E noi di Soundsblog, ovviamente, seguiremo insieme a voi tutte e due le date previste.

Capitani Coraggiosi, concerto 6 ottobre 2015, Anticipazioni

Ecco le parole dei due protagonisti, partendo da quelle di Claudio Baglioni: “I Capitani Coraggiosi sono quei visionari senza i quali il mondo non sarebbe mai andato avanti e non avrebbe visto nient’altro che quello che c’era.”. Concorda il collega, Gianni Morandi: “Sono quelli che non temono d’aver paura e hanno la saggezza della follia. E, senza aspettare che la tempesta abbia fine, imparano ad andare sotto la pioggia”. Ci saranno ospiti e una scaletta diversa, con i grandi successi dagli anni 60 in poi, accompagnati da un’orchestra di ben 21 elementi.

Capitani Coraggiosi, concerto 6 ottobre 2015, Dove seguire la diretta

E’ possibile seguire la diretta del concerto su Rai Uno a partire circa dalle 21,15 oppure in streaming sul sito Rai.tv.

Capitani Coraggiosi, concerto 6 ottobre 2015, Second Screen

Hashtag ufficiale del concerto è, ovviamente, #CapitaniCoraggiosi.

Noi di Blogo vi aspettiamo dalle 21.15 per commentare insieme a voi le esibizioni di Claudio Baglioni e Gianni Morandi insieme ai cantanti ospiti di queste due serate evento.

Ultime notizie su Claudio Baglioni

Tutto su Claudio Baglioni →