• Punk

Anti-Flag, All Of The Poison All Of The Pain: testo, traduzione e video

Un video girato in tour, per un testo su cui riflettere: ecco il nuovo lavoro di una delle punk band più attive politicamente.

Gli Anti-Flag hanno appena lanciato un nuovo video tratto dal loro ultimo album, American Spring: si tratta di All Of The Poison All Of The Pain, dal testo ovviamente molto politicizzato e con un video girato quest’estate tra Belgio, Austria e Ungheria.

Gli Anti-Flag sono momentaneamente in tour in Australia con i Pennywise e poi torneranno con degli show da headliner in tutta Europa con Red City Radio, Trophy Eyes e The Homeless Gospel Choir come band di supporto: in Italia suoneranno il 15 Novembre a Magenta (Milano), al Decibel.

Anti-Flag, All Of The Poison, All Of The Pain – lyrics

[lyrics id=”751869″]

Away, away I can’t get away
From all of the poison, from all of the pain
Away, away I can’t get away
From masses we shadows, from masses we can’t escape

The world is never quiet
Even silence makes a sound
A pin-prick, a blank strike
What was proud is still as proud
Watch it unfold on LCD screen sets,
so we really, never, ever have to deal with it

Each pixel is a story of what there was before
Each cathode ray disguises just what we’re looking for

Away, away I can’t get away
From all of the poison, from all of the pain
Away, away I can’t get away
From masses we shadow, from masses we can’t escape

From the great north to a working man’s hand
There’s a story in the desert
Below the cobblestones the sand
Our indulgence is just one step away
Lust has no end when there’s no end and no one awake to say

Are we afraid of you?
Are we the same as you?

Each pixel is a story of what there was before
Each wire tapped for water, to homogenize the poor
Each commercial will remind us that things couldn’t get much worse

Away, away I can’t get away
From all of the poison, from all of the pain
Away, away I can’t get away
From masses we shadow, from masses we can’t escape

Are we afraid of you?
Are we the same as you?

Away, away I can’t get away
From all of the poison, from all of the pain
Away, away I can’t get away
From masses we shadows, from masses we can’t escape

Away, away I can’t get away
From all of the poison, from all of the pain
Away, away I can’t get away
From masses we shadows, from masses we can’t escape

Away, away
From all of the poison, from all of the pain
Away, away I can’t get away
From masses we shadows, from masses we can’t escape

Anti-Flag, All Of The Poison, All Of The Pain – traduzione testo in italiano

Via, via, non riesco ad andare via
da tutto il veleno, da tutto il dolore
Via, via, non riesco ad andare via
dalle masse su cui gettiamo ombra, dalle masse da cui non possiamo scappare

Il mondo non è mai in pace
anche il silenzio fa rumore
La caduta di uno spillo, un colpo sparato a vuoto
ciò che era fiero, è fiero anche oggi
guardalo sullo schermo a LCD tel televisore
così non dovrai mai mai affrontarlo di persona

Ogni pixel racconta la storia di quel che c’era prima
ogni raggio catodico nasconde quel che cerchiamo

Via, via, non riesco ad andare via
da tutto il veleno, da tutto il dolore
Via, via, non riesco ad andare via
dalle masse su cui gettiamo ombra, dalle masse da cui non possiamo scappare

Dal grande Nord alle mani di un lavoratore
c’è una storia in ogni deserto
sotto le pietre nella sabbia
la nostra indulgenza è solo un passo più in là
la lussuria non ha fine, quando non c’è un fine e nessuno sveglio a dirlo

Abbiamo paura di te?
Siamo uguali a te?

Ogni pixel racconta la storia di quel che c’era prima
Ogni filo tirato per l’acqua, per omogeneizzare i poveri
ogni pubblicità ci ricorderà che le cose non potranno andare molto peggio

Via, via, non riesco ad andare via
da tutto il veleno, da tutto il dolore
Via, via, non riesco ad andare via
dalle masse su cui gettiamo ombra, dalle masse da cui non possiamo scappare

Abbiamo paura di te?
Siamo uguali a te?

Via, via, non riesco ad andare via
da tutto il veleno, da tutto il dolore
Via, via, non riesco ad andare via
dalle masse su cui gettiamo ombra, dalle masse da cui non possiamo scappare

srapi.setPkey(‘252b199f1f3067f890b493eb52294b48’); srapi.setSongId(751869); srapi.run();

I Video di Soundsblog