U2 concerto annullato a Stoccolma per l’allarme di un uomo armato tra il pubblico

Rimandato, all’ultimo momento, il concerto della band a causa del sospetto di un uomo armato in mezzo alla folla.

Momenti di tensione domenica sera, a Stoccolma, in attesa del concerto degli U2. Il pubblico era entrato e si era accalcato sotto al palco, aspettando che la band iniziasse a suonare quando è stato fatto un annuncio inaspettato: i presenti erano invitati ad abbandonare lo stadio.

Solo successivamente è stato spiegato il motivo di questa decisione. Secondo alcune informazioni giunte in possesso allo staff, una persona, infatti, era riuscita ad entrare, armata. Una falla della sicurezza davvero ingiustificabile che avrebbe potuto provocare panico tra la folla. L’uomo, in possesso di una pistola, non avrebbe avuto intenzioni violente nei confronti del gruppo musicale ma, bensì, verso un altro spettatore che era sul posto per assistere al live degli U2.

Prima hanno tentato di fare controlli a tappeto con la security ma, non essendo riusciti a risolvere il problema, ecco la decisione estrema: concerto annullato e rinviato nella data di martedì 22 settembre 2015.

A causa di una violazione della sicurezza, il The Globen di Stoccolma ha evacuato il pubblico, questa sera. Poiché la violazione non è stata risolta rapidamente e la sicurezza del pubblico è fondamentale, la polizia ha fatto sapere al Globen e alla Live Nation che non avevano altra scelta se non quella posticipare lo show di stasera, di una nuova data fissata per martedì 22 settembre.

Via | MusicNews

I Video di Soundsblog