Sam Smith, il nuovo album non uscirà in tempi brevi

Ci vorrà pazienza per poter ascoltare il nuovo disco di Sam Smith. Nell’attesa, ci si può consolare con la colonna sonora per James Bond.

In the lonely hour, il primo disco di Sam Smith, ha conquistato la classifiche anche grazie a singoli che hanno funzionato e trainato l’album (Lay Me Down, Money on My Mind, Stay with Me e I’m Not the Only One). In Inghilterra ha raggiunto la vetta della chart, in Usa ha fatto sua la seconda posizione e in Francia è entrata nella top ten. Un successo meno potente – a livello di vendite dell’Lp- in Italia, dove, nella classifica Fimi, non è andato oltre il 20esimo gradino.

Il cantante inglese, nelle settimane scorse, ha ufficialmente rivelato di essere lui l’artista che accompagnerà il prossimo capitolo cinematografico delle avventure dell’agente 007. Il brano si intitola Writing’s on the Wall e verrà pubblicato il 25 settembre 2015.

Dovranno invece attendere ancora un po’, i fan, per poter avere tra le mani il suo secondo disco in studio. L’artista inglese, infatti, ha frenato sull’uscita dell’album, allungando i tempi di attesa:

“In questo periodo sto scrivendo quando voglio. Così, quando succedono cose brutte nella mia vita, vado in studio e scrivere di queste! Sono emozionato ma non uscirà in tempi brevi. penso che le persone si possano annoiare se continuo adesso. Sto solo cercando di dare vita ad un lavoro più onesto che abbia mai fatto.”

Ci saranno sempre ballate intense. Sam ha ammesso di riuscire a scrivere brani ottimisti e positivi solo quando è innamorato. Ma, in questo periodo, ha in parte il cuore spezzato. E le ballad sono più vicine come stato d’animo.

Via |Indipendent

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →