Vasco Rossi, Quante volte: testo e video ufficiale

Quante volte, Vasco Rossi. Guarda il video, ascolta la canzone, leggi il testo su Blogo.it

Update: E’ uscito il video ufficiale di Vasco Rossi, Quante volte, presentato anche a Venezia con l’atteso “Il decalogo di Vasco”. Potete recuperarlo qui sopra.

Vasco Rossi, domani, 11 settembre 2015, sarà a Venezia per la presentazione de “Il Decalogo di Vasco”, scritto, diretto dal Blob autore Fabio Masi. Si tratta di un immaginario quanto reale viaggio di due amici (Gianluca della Valle e Fabio Masi) con la… Sagoma di Vasco Rossi.

Tra il reale e la fantasia, il film “su”, “con” e “dentro” Vasco Rossi, è suddiviso in 10 capitoli on the road, nove sogni a occhi aperti della Sagoma di Vasco e… la sorpresa finale: estratto dal film, il video di “Quante volte”, l’intensa e profonda ballad dell’album Sono Innocente. Il brano sarà nelle radio, e in tutte le piattaforme digitali, in contemporanea con l’evento a Venezia.

Il cuore del film batte nel decimo capitolo, quando tutti gli elementi sparsi emblematicamente qua e là (le mani, profondo rossi…) si ricongiungono e confluiscono nel minimalismo del video “Quante volte”. Non è più la Sagoma ma Vasco in persona che si presta al gioco e sperimenta mettendoci la sua faccia. La potenza nella mimica del volto, un primissimo piano che racconta, resiste e cede alle “mani-polazioni” della vita.

[lyrics content=”

Quante cose son cambiate nella vita
Quante cose sono sempre così.
Quante volte ho pensato è finita,
Poi mi risvegliavo il Lunedì.
Quante volte ho pensato nella vita,
Voglio fare quello che mi va,
Poi le cose mi sfuggivan tra le dita
E arrivava la realtà.
Quante cose son passate ormai.
Quante cose che non torneranno mai.
Quante volte ho pensato nella vita,
Posso fare anche senza di te.
Poi mi risvegliavo tutto sudato,
Senza capire perché.
Quante volte ho sbagliato sì,
Quante volte è andata bene così.
Quante volte ho fatto finta di niente,
Ma ho capito sì.
Quante volte sono arrivati i guai,
Anche se ero già migliore ormai.

Io non voglio più vivere,
Solo per fare compagnia.
Io non voglio più ridere,
Non mi diverto più ed è colpa mia.
Non ho voglia di credere,
Che domani sarà,
Sarà diverso e poi,
Chi lo sa…

Quante volte ho pensato nella vita,
Posso fare anche senza di te.
Poi mi risvegliavo tutto sudato,
Senza vita te.
Quante volte ho sbagliato sì,
Quante volte è andata bene così.
Quante volte ho fatto finta di niente,
Ma ho capito sì.
Quante volte sono arrivati i guai,
Anche se ero già migliore ormai.

Io non voglio più vivere,
Solo per fare compagnia.
Io non voglio più ridere,
Non mi diverto più ed è colpa mia.
Non ho voglia di credere,
Che domani sarà,
Sarà diverso e poi,
Si vedrà…

srapi.setPkey(“252b199f1f3067f890b493eb52294b48″);
srapi.setSongId(748474);
srapi.run();

” id=”748474″]

Ultime notizie su Vasco Rossi

Tutto su Vasco Rossi →