Mariah Carey, tour europeo nella primavera 2016

La cantante ha abbandonato la CAA per firmare un accordo con la UTA: e si parte con un tour in Europa.

Nuova agenzia impegnata a curare gli interessi di Mariah Carey. La cantante, infatti, secondo quanto riportato in esclusiva da Hollywood Reporter, avrebbe lasciato la CAA per firmare con la UTA che curerà gli interessi e i campi della cantante in ambito musicale, cinematografico, televisivi, concerti inclusi.

Attualmente Mariah è impegnata con la sua residenza al The Colosseum di Las Vegas: ha iniziato con la sua serie di date “#1 to Infinity” nel maggio scorso e continuerà fino alla primavera 2016. A dicembre tornerà a New York per alcuni concerti natalizi (in vista anche del rilascio della riedizione di Merry Christmas) e poi, nella primavera del 2016, inizierà una serie di tappe europee. Non avveniva da circa tredici anni un vero e proprio tour in Europa.

La notizia è stata confermata anche dal il presidente UTA, Jim Berkus:

“Mariah è una delle più grandi artisti di questa o di qualsiasi altra generazione. Lei è un vero multitalento, siamo entusiasti di aiutarla a continuare a spingersi oltre ogni confine creativo.”

Mariah Carey ha venduto oltre 200 milioni di album in tutto il mondo e ha vinto cinque Grammy Awards, a partire da Best New Artist e Best Pop Vocal Performance nel 1990.