Emeli Sandé: nuovo album rimandato al 2016 per "colpa" del ritorno di Adele

A far prendere questa decisione sarebbe stata l'imminente pubblicazione del nuovo disco di Adele.

La notizia dello slittamento al 2016 del nuovo album di Emili Sandé potrebbe includere anche la conferma -che tanti aspettano- sull'uscita del tanto atteso album di Adele. A dare questa conferma è stato il produttore della cantante inglese, il tanto chiacchierato Naughty Boy- in una recente intervista al The Sun. Il produttore ha spiegato che Emili non voleva rischiare che il suo secondo lavoro in studio venisse messo automaticamente in ombra dal ritorno della collega vincitrice di ben 10 Grammy Awards. E così ha preferito far slittare l'uscita al 2016 quando saranno passati almeno quattro/cinque mesi dal rilascio del seguito di 21.

"L'album di Adele è in arrivo nel mese di settembre e le etichette hanno eliminato i loro programmi perché sanno che rischiano di finire a pulire i pavimenti. Il disco di Emeli è in uscita il prossimo anno. E' fantastico"

gettyimages-480515732-1.jpg

La stessa Sandé (il cui vero nome è Adele Emili Sande- aveva, in passato, ammesso di sentire il bisogno di cambiare mentre stava lanciando la sua carriera proprio per differenziare se stessa dalla collega che ha venduto quasi sette milioni di album nel Regno Unito. A partire proprio dal nome:

'Il suo nome era semplicemente ovunque così ho pensato che se volevo davvero distinguermi, avevo bisogno di scegliere un nome diverso.'

Infine, altra curiosità su Adele: insieme all'uscita del disco sarebbero già state pianificate diverse date e concerti con progetti programmati ma ancora top secret.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail