Simon Le Bon: “I One Direction? Mucche da mungere per diverse persone”

Il cantante dei Duran Duran parla del successo dei One Direction e fa un bilancio della loro carriera.

Che i One Direction siano la band più famosa e produttiva degli ultimi anni non è sicuramente un mistero. Nemmeno l’addio di Zayn Malik sembra aver provocato un calo di interesse nei loro confronti. Attualmente il gruppo è in tour e sta per rilasciare, nei prossimi mesi, il loro quinto album in studio (il primo come quartetto). A commentare il boom e il grande riscontro della boyband è stato, recentemente, anche Simon Le Bon, ben conscio delle grandi responsabilità che i ragazzi portano sulle loro spalle insieme al peso di dover conseguire un costante riscontro tra vendite e sold out.

“Si tratta di una sorta di mucca da mungere per molte persone … c’è una grande pressione che li porta a non prendersi mai una pausa (…) Harry Styles ‘sembra essere un tipo in gamba. Questo mi fa pensare che stia gestendo tutto molto bene”

Le Bon ha anche sottolineato come, durante i loro anni d’oro, in molti pensassero che non sarebbero mai durati per così tanti anni.

“Siamo stati l’ultima band che la gente pensava potesse proseguire nel tempo. Hanno pensato che fossimo un fuoco di paglia, artificioso, probabilmente messo insieme dal management (…) ‘Eccitante’ e ‘superficiale’ non sono parole che si usano per descrivere la propria vita. Ma, sì, è stato divertente. E’ stato divertente uscire con la principessa Margaret, il principe Carlo e Diana e Warhol. Ma questo è tutto quello di cui la stampa parlava sempre: le feste, le modelle, le barche, l’alcol. Ma abbiamo lavorato sodo”

Via | MusicNews