Una notte per Caruso 2015 tutti i cantanti e le esibizioni, premio a Vittorio Grigolo

Una notte per Caruso in onda sabato 4 luglio su Rai Uno. Segui il live della serata da Marina Grande di Sorrento.

  • 23.50

    Si termina con Napule è. A iniziare è Montrucchio, poi DeCaro parte.

  • 23.45

    Immancabile Caruso cantata da Grigolo. Ringraziamenti per il pubblico presente e tutto il cast sul palco al termine del programma.

  • 23.36

    Premio Caruso 2015 al tenore Vittorio Grigolo, tra i più famosi al mondo. Lui si esibisce e viene mostrata una foto del tenero, bimbo, abbracciato da Pavarotti.

  • 23.30

    Montrucchio versione prete per cantare, insieme a Gloria Guida, Aggiungi un posto a tavola.

  • 23.25

    Elena Ledda esegue l'Ave Maria.

  • 23.18

    Leda Battisti canta Fragile poi esibizione di ballo sotto le note di La cura.

  • 23.14

    E' il turno di Marco Armani con L'arcobaleno

  • 23.07

    Cu Mme, Serena Rossi insieme a Enzo Gragnaniello sul palco.

  • 23.06

    Enzo Decaro e Gloria Guida si esibiscono in un duetto nella canzone Girotondo intorno al mondo di Sergio Endrigo.

  • 23.00

    Cambio di look per la Isoardi. Si parla di Hair e della forza del gruppo. Esibizione sul palco con Let the Sunshine In e Aquarius.

  • 22.50

    Ritorna la brava e bella Serena Rossi con Torna a Surriento, un altro classicone.

  • 22.47

    Ritmo e Passio Tullio De Piscopo con Terra mia dopo una clip ricordo di Pino Daniele.

  • 22,41

    Ed ecco ancora Patty Pravo con Les etrangers.

  • 22.36

    Suor Cristina torna sul palco con il brano di Noa, Beautiful That Way, colonna sonora di La vita è bella. "Sorridete sempre perché la vita è bella, fate sempre la pace".

  • 22.25

    Torna Manuela Villa con Amico di Renato Zero.

  • 22.17

    La paura di una guerra che si trasforma in una canzone capolavoro. Attilio Fontana canta Russians. E il pubblico di Rai Uno può anche giovare dei sottotitoli con traduzione. Ecco.

  • 22.13

    Se io fossi un angelo, canta Deborah Iurato.

  • 22.09

    Serena Rossi, subito dopo, canta Donna.

  • 22.08

    Elisa Isoardi legge un passaggio di Oriana Fallaci sull'essere donna.

  • 22.06

    Will Be You There, omaggio alla bellissima canzone di Michael Jackson.

  • 22.03

    Subito una fiction in costume per Montrucchio. Preparo la raccolta firme. Crowfounding se necessario.

  • 22.00

    Mauro Lusini e Flavio Montrucchio con C'era un ragazzo che come me aveva i Beatles e i Rolling Stones. Atmosfera con falò sulla spiaggia. Intramezzo di DeCaro con inno alla libertà e ai sogni.

  • 21.49

    Ritmo e Passione Tullio De Piscopo con O Scarrafone.

  • 21.48

    Elisa invita a un applauso all'Orchestra Italiana che accompagna dal vivo le esibizioni. "Questa canzone è stata scritta 100 anni fa da un tuo collega, uno sciupafemmine! Conquistò tutte le sue donne con le canzoni che aveva scritto". Montrucchio fa il modesto "Ma chi io?".

  • 21.45

    Con un'acconciatura alla Pink, è il momento di Manuela Villa con il classicone O 'Surdato 'nnamorato.

  • 21.40

    "Quante volte abbiamo detto Devo trovare un senso a questa vita?". Arriva Suor Cristina con L'essenziale di Marco Mengoni.

  • 21.35

    "Ci sono tutti gli ingredienti giusti per raccontare la pace attraverso la musica". Patty Pravo canta "Un senso" di Vasco Rossi. L'originale, però, si rimpiange.

  • 21.33

    "Sono venuto fino a Sorrento per un'amica in più" canta Montrucchio nel suo ingresso sul palco.

  • 21.32

    Enzo Decaro legge sul palco una poesia di Edoardo De Filippo mentre Elisa Isoardi lo raggiunge sul palco. Tema della serata, come anticipato, pace come fratellanza e amicizia.

  • 21.26

    Inizia Una notte per Caruso da Marina Grande di Sorrento. Video con marinai, ballerine sulla terrazza e scenari da cartolina.

caruso1.png

Una notte per Caruso 2015 andrà in onda questa sera, 4 luglio 2015, dopo essere stato rimandato di una settimana a causa degli attacchi di venerdì scorso. Così il programma, precedentemente previsto, è stato sostituito dallo speciale Porta a Porta. Ecco quello a cui assisteremo questa sera a partire dalle 21.20 con il nostro consueto liveblogging. A condurre sarà la confermata coppia Elisa Isoardi e Flavio Montrucchio. Tra le sorprese previste durante la serata l’omaggio a Pino Daniele, al paroliere napoletano E. A. Mario ed ai cent’anni de ‘O surdato ‘nnammurato, del sorrentino Aniello Califano.

Una notte per Caruso 2015 sabato 4 luglio 2015, Anticipazioni e ospiti

Ogni anno il programma segue un percorso storico-musicale e propone un tema diverso: questa volta il soggetto è sulle canzoni per la pace, ovvero come la musica rappresenti un potente antidoto alle tensioni sociali e un altrettanto efficace stimolo all’aggregazione popolare. Proprio Enrico Caruso, chiamato alle armi, venne congedato soltanto un mese dopo perché i superiori affascinati dalla sua voce vollero continuasse a coltivarla lontano dalle caserme. Da “O surdato ‘nnammurato” a “C’era un ragazzo che come me amava i Beatles e i Rolling Stones”, da “Girotondo intorno al mondo” a “Un mondo d’amore”, la serata si svolgerà lungo una rassegna di brani di tutti i tempi composti e cantati per esortare l’amicizia, la fratellanza e indurre alla serenità.

Una notte per Caruso 2015 sabato 4 luglio 2015, Cantanti

Ci saranno cantanti ed attori famosi pronti ad alternarsi sul palco per dare il proprio contributo al tema e esecuzioni emozionanti e sorprendenti. Tra i nomi che si esibiranno troviamo Tullio De Piscopo, Joe Amoruso, Rino Zurzolo, Elisabetta Serio e Rosario Iermano, che regaleranno un tributo a Pino Daniele. Enzo Gragnaniello e Serena Rossi eseguiranno “Donna” e “Cu’mme”e alla giovane cantante napoletana sarà affidato il compito di interpretare anche “Torna a Surriento”. Intense e trascinanti le canzoni scelte per Patty Pravo, “Un senso” di Vasco Rossi e “Les etrangers” di Lucio Dalla. Attilio Fontana proporrà una versione di “Russian” di Sting e suor Cristina canterà “L’essenziale” di Marco Mengoni e “Beautiful That Way”, colonna sonora del film ‘La vita è bella’ di Roberto Benigni. Manuela Villa farà sua ‘O surdato ‘nnammurato, scritto esattamente un secolo fa, nel 1915, dal sorrentino Aniello Califano. Tra le sorprese, anche un omaggio ad un grande autore della canzone italiana E.A. Mario, pseudonimo di Giovanni Ermete Gaeta, il paroliere napoletano che ha firmato motivi memorabili come “Balocchi e profumi”, o “Tammuraita nera”. “Le rose rosse”, in assoluto la prima canzone contro la guerra composta nel 1919, caratterizzerà l’apertura della serata mentre “La leggenda del Piave” sarà al centro di un evento particolare legato alla controversa vicenda dei diritti mai riconosciuti a E.A.Mario, che vedrà coinvolti sul palco il presidente della SIAE Filippo Sugar e gli eredi del compositore. Il Premio Caruso 2015 sarà consegnato al tenore Vittorio Grigolo, tra i più famosi al mondo.

Una notte per Caruso 2015, Diretta

E' possibile seguire Una notte per Caruso a partire dalle 21.20 su Rai Uno e in streaming sul sito Rai.tv.

Una notte per Caruso 2015, Second Screen

E' possibile commentare via Twitter la serata con l'hashtag #Unanottepercaruso. Noi di Soundsblog vi diamo appuntamento questa sera alle 21.20 per seguire -e commentare- insieme a voi le esibizioni. A più tardi!

  • shares
  • Mail