99 Posse ‘vietano concerto’ a Matteo Salvini. E lui: “Mai mi sognerei di andarci”

Botta e risposta tra la band e il leader della Lega Nord.

Dal 25 al 28 giugno 2015 si terrà, a Napoli, il Newroz Festival, una serie di concerti ed eventi che sono aperti a tutti quanti. O meglio, a tutti tranne uno: Matteo Salvini. Sono stati, infatti, realizzato adesivi e magliette con un divieto d’accesso e una foto del politico accompagnata dalla scritta «io non posso entrare». Non sarà benvenuto, quindi, il leader della Lega Nord nell’area di “Mezzocannone Occupato” e il Soundgarden, nuovo spazio della Mostra d’Oltremare.

Una provocazione che ha avuto il successo sperato dal momento che lo stesso Salvini ha deciso di rispondere ai 99 Posse con un commento via Facebook:

Ecco la democrazia dei compagni. Mai nella vita, comunque, mi sognerei di andare ad un “concerto” dei 99 Posse…

Ecco la democrazia dei compagni. Mai nella vita, comunque, mi sognerei di andare ad un "concerto" dei 99 Posse…

Posted by Matteo Salvini on Venerdì 19 giugno 2015

Uno screenshot della risposta è stata, poi, caricata sul profilo Facebook della band che ha riportato il passaggio clou del loro “non invito”, accompagnato da un commento che cita parole ben note:

Ospitatelo a casa vostra!

Ospitatelo a casa vostra!

Posted by 99 Posse on Venerdì 19 giugno 2015

Infine, poche ore dopo, partendo da questo Tweet…

… è arrivato il commento finale dei 99 Posse (“Fomentare l’odio. Anche nei bambini da 2 a 6 anni”)

Fomentare l'odio. Anche nei bambini da 2 a 6 anni.

Posted by 99 Posse on Sabato 20 giugno 2015

Via | CorriereDelMezzogiorno

I Video di Soundsblog