Hilary Duff, Breathe In Breathe Out: “Fa paura tornare dopo un’assenza di otto anni”

La cantante parla del suo nuovo album e del ritorno sulle scene musicali dopo un lungo periodo di assenza.

Hilary Duff ha rilasciato il suo nuovo album Breathe In. Breathe Out, il suo primo disco dopo otto anni di allontanamento dal panorama discografico. Per l’occasione, la cantante ha fatto anche un bilancio del suo comeback, tra emozioni e preoccupazioni:

E’ davvero emozionante, mi sento davvero bene! Non so cosa succederà e sto cercando di non avere troppe aspettative. Fa paura tornare dopo essere stato via per otto anni. È stata una scelta che ho fatto e mi sentivo veramente bene, e ora, invece, sono arrivata a condividere un nuovo disco con tutti quanti. So che ci sono i fan là fuori che sono rimasti fedeli a me e mi hanno tenuto sotto osservazione nel corso degli anni nei quali sono stata fuori della musica. Sono entusiasta di condividere quello che suona ora e quello che ho da dire. (…) So che la musica pop è in un posto molto diverso da quando ho pubblicato qualcosa l’ultima volta. Sicuramente so l’importanza dei social media, ma io non sono una che si siede e leggi i commenti. Penso che la risposta sia stata nel complesso buona – anche se è piuttosto difficile ottenere che la tua canzone passi in radio in questi giorni. Sto lavorando su questa cosa.

Il tema delicato della programmazione radio è qualcosa sul quale riflettere e imparare:

Tutta questa cosa è una nuova esperienza per me. Voglio dire, in America suonano le stesse cinque canzoni ogni giorno, più e più volte. Non è una cosa legata alla gelosia, le persone che stanno avendo questo successo pazzesco in questo momento stanno vincendo; mi stanno consentendo di guardare e mi piacerebbe vedere cosa stanno facendo e magari di imparare qualcosa da loro.

Nel prossimo futuro, Hilary spera di poter portare la sua musica in giro, dal vivo, creando un rapporto ancora più diretto con i fan:

Mi manca avere quella connessione diretta con i fan e mettere su un grande show. Dopo aver finito la seconda stagione di Younger sarò di nuovo in pista e vedremo cosa ne uscirà

Si dovranno aspettare altri otto anni prima di poter avere un altro disco di inediti?

Spero seriamente di no! Sono davvero ispirata in questo momento e sono triste che la realizzazione del processo di registrazione sia finita – è così coinvolgente. Mi sento come se avessi imparato tutto da zero con questo album, così vedrò quale sarà la reazione della gente e partiremo da lì. Vedremo!

Via | OfficialCharts