Andrea Nardinocchi, L’unica semplice: testo e video

Terzo singolo dopo Come MJ e Hu Eh per il cantante bolognese, pronto a pubblicare il nuovo disco Supereroe il 16 Giugno 2015.

Andrea Nardinocchi da queste parti piace assai (perdonateci la sintassi un po’ traballante): il cantautore bolognese dalla voce più interessante tra quelle contemporanee ci aveva dato un assaggio del nuovo disco col singolo Come MJ, scritto in omaggio a due suoi eroi dell’infanzia come Michael Jackson e Michael Jordan.

Proprio di eroi si parla nel disco Supereroe, il secondo album di Andrea Nardinocchi che esce il 16 Giugno: e a presentarci le atmosfere pensate dal cantante per questo nuovo lavoro arriva un altro singolo, L’unica semplice, terzo estratto dopo Come MJ e Hu Eh (uscito ad Aprile).

Accompagnata da un video divertentissimo a bordo di una DeLorean impossibile da dimenticare per chi è cresciuto negli anni Ottanta e Novanta di Ritorno al Futuro, la canzone L’unica semplice segna un buon punto in avanti per il giovane cantautore bolognese. Andrea Nardinocchi ci piace, sempre di più.

Andrea Nardinocchi, L’unica semplice: testo

[lyrics id=”751869″]

L’unica (l’unica)
semplice cosa che voglio
(che voglio)
tu sei l’unica (l’unica) semplice cosa che voglio
tra le bizzarre parole che scrivo sul foglio
per i motivi che dopo ti spiegherò meglio

così di dimenticare che
è dedicato a te quello che faccio
ogni mio giorno
ogni giorno che ricordo
anno, dopo anno, dopo anno, dopo anno
magari sbaglierò e mi rovinerò
dici di si ed invece no (e invece no)
io vado avanti (io vado avanti)
qui davanti a tutti quanti
vado avanti vado avanti

L’unica (l’unica)
semplice cosa che voglio
(che voglio)
tu sei l’unica (l’unica) semplice cosa che voglio
dentro le trame più forti che cucio, che taglio
sento le cose reali che vedo da sveglio

poi mi richiedi di
dimenticare che è dedicato
quello che faccio ogni mio giorno
ogni giorno che ricordo
anno, dopo anno, dopo anno, dopo anno
di nuovo sbaglierò e mi rovinerò
dici si si ed invece no (e invece no)
io vado avanti (io vado avanti)
qui davanti a tutti quanti
vado avanti vado avanti

L’unica (l’unica)
semplice cosa che voglio
(che voglio)
tu sei l’unica (l’unica) semplice cosa che voglio
dentro le trame più forti che cucio, che taglio
sento le cose reali che vedo da sveglio

vedi (vedi)
che siamo alle prese con un feeling (feeling)
che non muore neanche se mi uccidi
se decidi di lasciarmi qua
o se deicidi che mi uccidi
vedi (vedi)
che ci sono sempre così tanti modi
se li provi dopo te li godi
se li provi dopo ti abbandoni
ma decidi che mi uccidi

L’unica (l’unica)
semplice cosa che voglio
(che voglio)
tu sei l’unica (l’unica) semplice cosa che voglio
XXX parole che scrivo sul foglio
per i motivi che dopo ti spiegherò meglio

L’unica (l’unica)
semplice cosa che voglio
tu sei l’unica (l’unica) semplice cosa che voglio

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →