Katy Perry, 1984 NON è una nuova canzone registrata. Arriva la smentita ufficiale

La cantante ha inciso un brano dal titolo 1984? Arriva la smentita

Dopo giorni interi a parlare del brano 1984 come nuovo brano di Katy Perry registrato nei giorni scorsi e possibile risposta alla rivale Taylor Swift, ecco arrivare la smentita ufficiale del portavoce della cantante che, a Billboard, ha smentito la notizia:

Katy Perry’s managers at Direct Management Group confirm that this story is completely false. Katy was not involved in writing, singing, recording or registering this song

Tutto falso, Katy non ha registrato quella canzone e non è stata coinvolta nel progetto.

Katy Perry, 1984 è una nuova canzone registrata. Risposta a Taylor Swift?

Continua la catfight tra Taylor Swift e Katy Perry?

Riassunto delle puntate precedenti: la Swift ha pubblicato l’album 1989 al cui interno, nella tracklist, è presente il brano “Bad Blood”. In un’intervista al Rolling Stone, Taylor ha rivelato che il pezzo era ‘dedicato’ a una cantante famosa che pensava fosse amica ma che, invece, non si era rivelata tale:

“Per anni, non sono mai stato sicura che fossimo amiche o meno. Lei è venuta una volta da me ad uno show di premiazione, mi ha detto qualcosa ed è andata via. A quel punto ho pensato ‘Siamo amiche o lei mi ha appena detto l’insulto peggiore della mia vita?’ Poi l’anno scorso, sempre lei ha fatto qualcosa di davvero orribile. E a quel punto ho pensato ‘Ok siamo nemiche’ “So che la gente cercherà di capire di chi si tratta, perché pensano di sapere tutti i miei rapporti alla luce del sole. Ma il mio intento non era quello di creare qualche pettegolezzo. Volevo che la gente si relazionasse ad una situazione in cui si sentivano traditi nelle loro vite”

Secondo quanto poi riportato dai media stranieri, quel “qualcosa di davvero orribile” sarebbe stato il tentativo di portarle via alcuni ballerini che la Swift aveva ingaggiato per il suo Red Tour. Il nome di Katy non è mai stato fatto apertamente ma, poco dopo questa confessione e mentre i tabloid iniziavano a puntare il dito sulla Perry, quest’ultima, via Twitter, aveva scritto una frase che sembrava essere una sorta di risposta altrettanto diplomatica (con citazione a Mean Girls):

“Watch out for the Regina George in sheep’s clothing…”

E’ poi uscito il video ufficiale del brano, rilasciato poche settimane fa, nel quale la cantante dà vita ad una sorta di guerra con una nemica che l’aveva tradita (impersonata da Seleba Gomez). Nelle scorse ore, ecco invece arrivare la notizia di una canzone registrata da Katy Perry, dal titolo “1984“, anno della sua data di nascita. Inutile dire che molte persone hanno letto, nel titolo, un chiaro riferimento a 1989 della Swift. E per tanti si tratterebbe di una vera e propria risposta al precedente Bad Blood. Sarà davvero così?

Via | Mirror

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →