Boyzone, Shane Lynch raccoglie fondi per album solista: dalle telefonate su Skype alla chitarra firmata

Shane Lynch sente il bisogno di realizzare un disco solista (senza abbandonare i Boyzone).

Shane Lynch non ha intenzione di lasciare i Boyzone ma, allo stesso tempo, non vuole mettere da parte la propria ambizione personale. E così, proprio per questo motivo, sta progettando di pubblicare un suo disco solista. Il problema, però, sarebbe trovare i fondi necessari per finanziare l’album. Il contratto che lega la boyband alla loro etichetta discografica, secondo quanto riporta il The Sun, non avrebbe intenzione di investire nell’Lp solista. E quindi non resta che puntare su Pledge Music.

Shane ha messo a disposizione degli utenti diverse opzioni per contribuire.

Si parte da una donazione di 25 sterline (che assicura, in cambio, una t shirt autografata). Per il doppio della cifra, invece, una telefonata su Skype con Shane Lynch. Attenzione perché l’argomento e il tema della chiacchierata è libero. Le chiamate disponibili, ad oggi, sono ancora 18 circa e il tempo prima che chiuda la raccolta fondi è di meno di un mese. Con 150 sterline è possibile vedere Lynch in azione, in studio, mentre con 1500 si otterrà una chitarra firmata dal cantante.

Infine, se volete contribuire ma in maniera più classica, c’è sempre l’opzione che comprende l’album autografato per sole 18 sterline.

Via | Metro

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →