Oasis reunion, Noel Gallagher: “Dite a Paul McCartney di scriverci il singolo per il comeback”

L’ex componente della band, ancora una volta, minimizza le possibilità di una reunion. A meno che…

Paul McCartney uno di noi. L’ex membro dei Beatles è tra coloro che rimpiangono gli Oasis. E sicuramente non è il solo, calcolando i milioni di fan della band inglese che si è sciolta anni fa a causa dei continui litigi tra i fratelli Gallagher, Liam e Noel. Paul, nei giorni scorsi, ha commentato così la possibilità di una reunion futura:

“Non so se si potrà mai recuperare la cosa. E’ un peccato perché stanno molto bene insieme. Come molti altri fratelli, sono pazzi. Ma sarebbe bello se si riunissero. Il mio consiglio per loro? Semplicemente quello di stare insieme e fare un po’ di buona musica! Ma loro devono volerlo.”

Secondo voi, Noel avrà evitato di rispondere a questa affermazione oppure non avrà perso l’occasione di replicare a questo ennesimo invito a riformare il gruppo inglese?

“Dite a [McCartney] che se scrive lui il nostro singolo per il comeback è cosa fatta. Ditegli di scrivere una traccia Oasis e poi ne parleremo. Mi limiterò a farla uscire”

Noel aveva ironizzato sulla pressione mediatica di questi mesi che vedeva gli occhi puntati su una possibile reunion:

” E’ divertente, nel senso che in realtà riassume perfettamente la psicologia britannica, quando eravamo insieme la stampa non aspettava altro che esplodessimo e ci separassimo, e poi quando è avvenuto, non vendono l’ora di rivederci di nuovo insieme”

Paul accoglierà l’invito? E a quel punto… è fatta?

Via | Express.Co.Uk

I Video di Soundsblog

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →