Soundsblog intervista Raffaele Tizzano, conduttore di Saturday Village su Play.Me

Raffaele Tizzano intervista su Soundsblog

Chi segue Amici di Maria De Filippi fin dalle prime edizioni, probabilmente ricorda la presenza di Raffaele Tizzano, ballerino nell'anno 2005.

Amato e criticato come ogni personaggio forte all'interno di un qualsiasi programma con sfumatare "reality" e ossatura talent, Raffaele conduce un programma su Play.Me già dallo scorso 7 luglio 2012. Si intitola Saturday Village e va in onda ogni sabato dalle 16 alla 18.

Musica a 360 gradi con ospiti che arrivano da programmi come Amici di Maria De Filippi (tra cui il recente vincitore Gerardo Pulli) e X Factor. Ma c'è spazio anche per le band, per i giovani che stanno inseguendo un sogno e vogliono vivere cantando. Abbiamo fatto alcune domande a Raffaele. Potete leggerle dopo il salto:

Raffaele Tizzano intervista su Soundsblog

Raffaele Tizzano intervista su Soundsblog
Raffaele Tizzano intervista su Soundsblog
Raffaele Tizzano intervista su Soundsblog
Raffaele Tizzano intervista su Soundsblog
Raffaele Tizzano intervista su Soundsblog

1) Sei conduttore di un programma tv su Play.Me dal 7 luglio 2012. Il programma si intitola Saturday Village e al centro si parla di musica. Che ci racconti di questa esperienza?
Mi sto divertendo molto e nello stesso tempo lavorando tanto perché oltre a condurre Saturday Village lavoro anche alla parte autoriale. Saturday Village è un programma dedicato completamente alla musica con per ogni puntata una classifica di gradimento a tema, la "Top 10 Song Week", che propone dieci tra i video musicali più amati, oltre al Juke Box Summer che ci delizia con i tormentoni estivi. Poi ci sono tante rubriche dedicate ai giovani: dalle tendenze dell'estate alle manie delle star.

2) Quali ospiti ci saranno nelle prossime puntate? Ci puoi dare qualche anticipazione?
In tutte le puntate non mancheranno mai gli ospiti che verranno nella nostra piccola casa sorretta dalla buona musica per raccontarsi e giocare con noi. Abbiamo avuto i vincitori in carica della categoria canto e danza dell'ultima edizione di "Amici di Maria De Filippi": Giuseppe Giofré, che ha svelato alcuni suoi piccoli segreti e ha raccontato come sta vivendo il suo momento di gloria, e Gerardo Pulli, che ha presentato il suo primo lavoro discografico come cantautore prodotto dalla Warner. Durante le prossime puntate ci saranno tanti altri giovani ospiti. Verranno a trovarci i personaggi più amati dai giovanissimi che provengono dai Talent Show più seguiti in Italia oppure le ugole d'oro che si sono fatte conoscere e apprezzare per le loro doti canore.

3) Hai partecipato ad Amici come ballerino. Da concorrente a spettatore esterno, che differenze vedi tra il programma del 2005 e quello di oggi del 2012?
Senza ombra di dubbio una grande differenza. Noi eravamo ragazzi giovani con una valigia fatta solo di sogni e speranze. Durante le ultime edizioni tra i concorrenti ho visto professionisti pronti per firmare contratti di lavoro. Infatti "Amici" è diventato un ufficio di collocamento. Possiamo dire che è l'unico ufficio di collocamento in Italia ad essere efficiente (ride). Anche se mi piaceva il meccanismo delle passate edizioni, che metteva i concorrenti alla prova su tutte le materie trattandoli come individui e non come squadre, dico che "Amici" anno dopo anno ha saputo dare sempre di più e da telespettatore continuo a seguirlo senza perdermi una puntata.

4) Amici e X Factor: quali sono i cantanti che ti hanno maggiormente colpito usciti dai due talent show?
I cantanti scoperti da "Amici" che amo particolarmente sono donne. Sarò banale, ma non posso non citare Alessandra Amoroso ed Emma Marrone, anche se l'ugola che mi travolge soprattutto durante i suoi live, sarà che mi rispecchio un pochino caratterialmente, è Loredana Errore. Mentre da "X Factor" in assoluto il mitico Marco Mengoni e la vincitrice dell'ultima edizione Francesca Michielin.

5) Ci saranno ospiti anche giovani band: come vedi questa nuova generazione di musicisti? Più preparati di fronte alle telecamere? Qualcuno di loro che ti ha colpito particolarmente?
Noi non ci facciamo mancare nulla e tra gli ospiti di Saturday Village non poteva mancare una giovane band musicale. Infatti durante le prossime puntate arriveranno i Finley che, nonostante siano giovani, hanno già dieci anni di carriera come musicisti. Posso dire che gli ospiti venuti a Saturday Village finora sono stati tutti molto disponibili e simpatici. Pronti alla chiacchierata davanti alle telecamere con tranquillità e tanta spontaneità rappresentando in pieno lo spirito della trasmissione che ha come nemico il divismo. Tra tutti sono rimasto
positivamente colpito dalla disponibilità di Gerardo Pulli, in verità ero un pochino preoccupato, dato che Gerardo risulta ingestibile, Giuseppe Giofré che, nonostante l'enorme popolarità che ha conquistato, si è mostrato umile e simpatico, e Tony Maiello, che ha mostrato il suo lato giocherellone.

6) Che genere di musica ascolta Raffaele Tizzano? il "tormentone" di questi mesi?
Amo la musica che mi permette di divertirmi anche se definita "trash", non mi importa. Comunque ascolto tutto, dal rock al metal al pop o alla musica dance perché sono convinto che un buon autore o conduttore televisivo debba conoscere e saper apprezzare un po’ di tutto per riuscire ad accontentare gran parte del pubblico che ci segue da casa e che non ha sempre i miei stessi gusti musicale. Faccio la stessa cosa anche per i programmi televisivi, passo dal talk show impegnativo a "Veline". Bisogna dire che durante questa estate ci sono tante canzoni estive e orecchiabili ma nessuna emerge più dell'altra. Il pubblico apprezza tanto Giorgia con "Tu mi porti su", Emma Marrone con "Cercavo Amore” a Gotye con "Somebody That I Used To Know"

7) Qualcosa che non ti ho chiesto e che vuoi aggiungere tu?
Sono felice che i direttori di rete abbiano creduto in questo programma e di lavorare per una rete musicale di tutto rispetto come Play.me che guarda al futuro e alle esigenze dei giovani. Infatti Play.me si può seguire in tutta Italia sul digitale terrestre al canale 68, in streaming www.playme.tv e anche andando sulla pagina facebook ufficiale (www.facebook.com/play.memusic) puoi guardare o ascoltare la buona musica dal tuo profilo personale. Non mi rimane che ricordarvi ancora una volta l'appuntamento con Saturday Village ogni sabato dalle ore 16:00 alle 18:00 solo su Play.me

Grazie a Raffaele per la sua disponibilità e in bocca al lupo per tutto!

  • shares
  • Mail