• Pop

Full Tension Festival a Bolzano: lineup completa e tutte le informazioni

Napalm Death, Anti-Flag, Salmo, Gemitaiz, Juli e tanti altri dal 29 al 31 Maggio nella cittadina SudTirolese

Giunge alla seconda edizione il Full Tension Festival, rassegna trasversale che tocca molteplici facce della sfera musicale – metal, hip-hop, rock, punk – con tre giornate “a tema”. A Bolzano, dal 29 al 31 Maggio, si esibiranno 25 band su due palchi, nella cornice delle valli del Trentino Alto Adige.

Questa la line up Full Tension Festival, annunciata oggi con una conferenza stampa:

29/05 | NAPALM DEATH, ANTI-FLAG, The Real McKenzies, Betraying the Martyrs, Insanity Alert, Actionmen, Leftover, Hopes Die Last

30/05 | SALMO, GEMITAIZ, FOREIGN BEGGARS, 4Twenty + Raige, Adam, Chris Costa, Homies for life, Akku

31/05 | JULI, Bilderbuch, AnnenMayKantereit, Max Von Milland, The Artificial Harbor, Junk Love

Apertura porte ore 18.00

Prezzo dei biglietti:

Pass singolo giorno: 34,50 euro
Festival pass: 73,00 euro

Di seguito, il comunicato stampa che presenta il festival e le tre giornate (metal/punk, hip-hop e rock-pop tedesco.

Quest’anno la line-up del festival è particolarmente ricca e variegata e si divide in 3 giornate dedicate rispettivamente: all’heavy e al punk, alla musica italiana e al rock pop tedesco.
L’apertura del festival, venerdì 29 maggio, è affidata agli inglesi NAPALM DEATH, infaticabili padri del grindcore che presenteranno l’ultimo (e quindicesimo) disco “Apex Predator – Easy Meat”. Oltre a loro, una delle due tappe italiane finora annunciate della punk band americana ANTI-FLAG – da sempre impegnata sul fronte della lotta per la giustizia sociale e i diritti umani e animali e che ha celebrato l’anno scorso i vent’anni di carriera – che presenterà al pubblico del Full Tension il suo decimo album in studio, “American Spring”, in uscita a maggio 2015. E poi numerose altre band.

Sabato 30 maggio, l’headliner sarà SALMO, uno dei più importanti e innovativi artisti della scena rap italiana (con radici hardcore) e uno tra i primi a estendere la sua fama anche all’estero (recente è la sua collaborazione con Travis Barker dei Blink 182). L’artista sardo (disco d’oro con l’abum “Midnight”) in solo un anno si è preso la scena rap italiana (oltre 81 milioni di views sul suo canale YouTube ufficiale: www.youtube.com/salmonlebon) ed è stato scelto da Jovanotti per aprire il suo tour negli stadi. Oltre a Salmo anche GEMITAIZ e FOREIGN BEGGARS. Gemitaiz è la lingua più affilata del rap italiano, grazie a rime taglienti ma soprattutto grazie ad una capacità di lavorare sull’overflow che è unica nel panorama nostrano. Disco d’oro a sole 2 settimane dall’uscita con l’album Kepler, pubblicato insieme all’amico e collega Madman, e vetta della classifica FIMI per questo rapper romano che ha conquistato in pochissimo tempo la ribalta della scena. I Foreign Beggars hanno intrapreso una traiettoria unica nel loro multi-genere che li ha visti evolversi dall’underground fino a diventare artisti di primo piano dell’hip hop e del crossover elettronico, senza mai rinunciare a un grammo della loro energia inimitabile non solo in patria, Inghilterra, ma anche in Europa. Il gruppo ha registrato cinque album in studio e ha costruito la propria reputazione come una delle band più versatili, creative e prolifiche del Regno Unito attraverso un continuo desiderio di spingere oltre la propria musica.

Infine, l’ultima giornata di festival, domenica 31 maggio, sarà dedicata al rock pop tedesco con importanti ospiti, molto popolari in Austria e Germania: la band JULI, guidati dalla cantante Eva Briegel, i Bilderbuch, AnnenMayKantereit e molti altri.

Segnaliamo che Full Tension è quest’anno partner del progetto UploadSounds che riunisce in un network elastico musicisti, festival e professionisti del settore, con lo scopo di promuovere la musica, senza barriere culturali, territoriali e linguistiche. Il progetto è dedicato ai giovani artisti under 30, singoli o gruppi, senza limiti di genere musicale. Uploadsounds farà suonare nelle tre giornate di festival – 29, 30 e 31 maggio – i tre gruppi vincitori dell’edizione 2015, sul palco principale, prima degli headliner.

I Video di Soundsblog