Tatangelo, “Il mio amico”. Doppio plagio?

Che il brano “Il mio amico” di Anna Tatangelo, presentato a Sanremo con un ottimo secondo posto, sembri simile (anche dopo 10 mila ascolti) ad altri brani già esistenti non è una novità. Ma Plagi musicali ancora una volta ci offre uno spunto di riflessione niente male sulle possibili somiglianze.La prima, con “Il mondo che

di aleali


Che il brano “Il mio amico” di Anna Tatangelo, presentato a Sanremo con un ottimo secondo posto, sembri simile (anche dopo 10 mila ascolti) ad altri brani già esistenti non è una novità. Ma Plagi musicali ancora una volta ci offre uno spunto di riflessione niente male sulle possibili somiglianze.

La prima, con “Il mondo che vorrei” di Laura Pausini del ’96 contenuto nell’album “Le cose che vivi”. L’altro è dello stesso autore della canzone, Gigi D’Alessio, con il brano “Tu che ne sai”. Sarà plagio o è solo un caso? Ecco il confronto.



Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →