E’ morto il grande chitarrista Jeff Healey

Si è spento a soli 41 anni Jeff Healey, uno dei più importanti chitarristi del nostro tempo. Leader della Jeff Healey Band, ha dedicato la sua vita alla musica. Autodidatta dall’età di tre anni, non vedente, s’era inventato un proprio modo di suonare la chitarra poggiando lo strumento sulle gambe e premendo le corde come

di dodo

Si è spento a soli 41 anni Jeff Healey, uno dei più importanti chitarristi del nostro tempo. Leader della Jeff Healey Band, ha dedicato la sua vita alla musica. Autodidatta dall’età di tre anni, non vedente, s’era inventato un proprio modo di suonare la chitarra poggiando lo strumento sulle gambe e premendo le corde come fossero una tastiera.

Musicista rock-blues, negli ultimi anni s’era dedicato al suo grande amore, il jazz degli anni ’20, ’30 e ’40, cimentandosi anche nell’uso della tromba. Stimato da artisti di tanti generi diversi, nella sua breve ma intensa carriera ha avuto modo di suonare con molti miti, da George Harrison a Mark Knopfler, da BB King a Stevie Ray Vaughan.

Sempre molto affabile, simpatico e a suo agio sul palco, lo ricordiamo con il video di uno dei suoi primi successi “Angel Eyes” in un’esibizione dal vivo dell’89.

Video – Jeff Healey Band “Angel Eyes” (live 1989)