Sanremo 2008: quarta serata. I Sonohra vincono la sezione giovani

Dopo il buon successo della terza serata, quella dedicata ai duetti, il Festival di Sanremo ha celebrato la serata della finale dei giovani. Ad aggiudicarsi la vittoria sono stati i veronese Sonohra, con il brano “L’amore”, davanti a La Scelta con “Il nostro tempo” ed al 17enne Jacopo Troiani con “Ho bisogno di sentirmi dire

Dopo il buon successo della terza serata, quella dedicata ai duetti, il Festival di Sanremo ha celebrato la serata della finale dei giovani. Ad aggiudicarsi la vittoria sono stati i veronese Sonohra, con il brano “L’amore”, davanti a La Scelta con “Il nostro tempo” ed al 17enne Jacopo Troiani con “Ho bisogno di sentirmi dire ti voglio bene”. Quarti classificati a pari merito gli altri, vale a dire Giua, Frank Head, Ariel, Valerio Sanzotta e Milagro. I Frank Head hanno vinto il Premio della Critica per la loro sezione, mentre Ariel si è aggiudicato il premio della sala stampa Radio Tv.

Una serata lunghissima, diluita in mezzo alle chiacchiere e ai tanti superospiti (Giorgia, Jovanotti e Ben Harper, Leona Lewis, Fiorella Mannoia, Gianni Morandi e i Pooh), nei quali la gara delle giovani ugole si è un pò persa: per dire, i primi cantanti, i Sonhora, si sono esibiti alle 21.21, la seconda, Ariel, alle 22.46. Gli ultimi, i Milagro, all’una di notte, col loro brano che concilia il sonno. Difficile pensare che abbiano avuto lo stesso numero di potenziali televotanti dei primi.

Il voto era così suddiviso: 50% televoto, 30% giuria demoscopica (100o giovani di età non meglio specificata), 20% la giuria di qualità composta da Nicolas Vaporidis, Sarah Felberbaum, Claudio Cecchetto, Federico Moccia e Alessia Filippi. Questa aveva premiato la band romana dei La Scelta, relegando clamorosamente all’ultimo posto Giua, la preferita dai critici.
Questa nel dettaglio la loro votazione: La Scelta 48 voti, Milagro 45, Frank Head e Jacopo Troiani 44, Valerio Sanzotta 43, Sonohra 42, Ariel 37, Giua 36. Nel corso della serata è stato anche assegnato il premio Città di Sanremo al Premio Oscar Nicola Piovani.

In chiusura di serata si è esibita, di nuovo in coppia con Ivana Spagna, Loredana Bertè, che ha riproposto il brano “Musica e Parole”, escluso per plagio dalla manifestazione. La cantante calabrese ha ricevuto anche il premio della Critica, intitolato alla sorella Mia Martini ed un premio speciale città di Sanremo.

Di seguito, ascoltiamo la canzone vincitrice della sezione giovani. “L’amore” dei Sonohra