Dopofestival di Sanremo 2008: polemica Frankie HI NRG – Tiromancino

Polemiche al “Dopofestival“. Sul divano di Lucilla Agosti, Frankie HI NRG, dopo essersi esibito insieme con Elio e Simone Cristicchi in una cover spassosissima di “Vita tranquilla” di Tricarico sulle note di “E la vita la vita” di Cochi e Renato, ha attaccato – con garbo ma duramente – la canzone di Tiromancino, “Il rubacuori”.“Ha

Polemiche al “Dopofestival“. Sul divano di Lucilla Agosti, Frankie HI NRG, dopo essersi esibito insieme con Elio e Simone Cristicchi in una cover spassosissima di “Vita tranquilla” di Tricarico sulle note di “E la vita la vita” di Cochi e Renato, ha attaccato – con garbo ma duramente – la canzone di Tiromancino, “Il rubacuori”.

Ha scritto una canzone che parla dei licenziamenti messi in atto da una casa discografica e poi ha fatto marcia indietro – ha dichiarato Frankie – Lui dice che la canzone non parla delle case discografiche, ma ci sono cose tecniche che lo fanno capire chiaramente, come il fatto di comprare una campagna a prezzo ridotto. E’un tema importante, è successo in passato anche alla mia casa discografica. Non è ammissibile che due case che si comprano fra di loro mandino a casa 45 dipendenti su 62. Però mi sembra troppo portarlo sul palco di Sanremo. Secondo me è una combine“. Lucilla Agosti incalza: “Che vuoi dire con è una combine?” Replica di Frankie: “Che è tutta promozione, oltretutto con un pezzo molto più debole di altri che ha scritto in passato, una promozione che costa molto meno di una campagna a prezzo ridotto“. E ancora: “Se fosse bella per quanto è stata promossa prima della prima esecuzione, sarebbe la vincitrice assoluta del Festival

Circa 10 minuti dopo, al Dopofestival irrompe Zampaglione, leader del Tiromancino: “Secondo me è che dietro stai rosicando, sono dieci anni che tu canti sempre le stesse cose: le tue canzoni, sono uno sproloquio di parole, ma io non lo vado a dire in giro per rispetto per l’artista. Adesso ti hanno riciclato a Sanremo e tra l’altro vendi sempre meno dischi“. Poi Elio spegne il fuoco prima che la trasmissione gli sfugga di mano. Ma al Dopofestival non si doveva parlare della serata e delle canzoni ascoltate?

La canzone di Tiromancino, fra l’altro, sarà l’unico brano non presente nelle tre compilation del Festival a causa del suo divorzio dalla Emi, sua ex casa discografica. Il divorzio era maturato proprio perchè la Emi – a detta dell’artista romano – ha rifiutato di iscrivere il pezzo ed ha revocato l’uscita del disco (che sarà pubblicato dalla piccola Edel). In questo link trovate l’intervista a Federico Zampaglione pubblicata da un quotidiano.