Linkin Park e Jay-Z insieme sul palco a New York

Vi abbiamo già riferito dello show-case segreto dei Linkin Park all’Apple Store di NYC. E avevamo scritto che sarebbe servito da prova generale per il concerto al Madison Square Garden.Lo spettacolo è andato in scena lo scorso venerdì, ha registrato il tutto esaurito (con gli ultimi biglietti disponibili venduti all’incredibile prezzo di 500 dollari) e

di piero

Vi abbiamo già riferito dello show-case segreto dei Linkin Park all’Apple Store di NYC. E avevamo scritto che sarebbe servito da prova generale per il concerto al Madison Square Garden.

Lo spettacolo è andato in scena lo scorso venerdì, ha registrato il tutto esaurito (con gli ultimi biglietti disponibili venduti all’incredibile prezzo di 500 dollari) e scatenato l’entusiasmo dei fans, che stanno inondando la rete di messaggi e complimenti su siti e forum dedicati.

I ragazzi si sono esibiti per oltre 90 minuti portando sul palco carica e grinta che li hanno resi famosi ed amati in tutto il mondo ( oltre che molto ricchi, coi 45 milioni di dischi venduti!). Per ringraziare e rendere omaggio a tanta devozione il gruppo ha pensato di regalare una vera e propria chicca al pubblico del MSQ.

Al momento dei saluti finali, quando tutti erano già pronti per tornarsene a casa, sul palco è spuntato Jay Z mandando la platea in visibilio. Al fianco di Chester e Mike, il rapper/producer più influente della scena di New York (nonché compagno di Beyoncè Knowles) ha cantato dei pezzi tratti dall’EP “Collision Course”, progetto del 2004 che ha segnato l’inizio della collaborazione professionale con i Linkin Park e dell’amicizia personale coi ragazzi della band.

Vi lasciamo alle immagini dell’esclusiva performance, che più di ogni parola e descrizione rendono l’idea di quanto accaduto venerdì. Buona visione.