Ozzy Osbourne a Bill Ward: “Le mie scuse? Ma di che c*zzo parli?”

Il rientro del batterista nei Black Sabbath diventa altamente improbabile – anche per motivi fisici, a quanto pare…

E’ solo di ieri la lunghissima lettera di Bill Ward a Ozzy Osbourne, in cui chiedeva al cantante dei Black Sabbath di porgergli le scuse per averlo escluso dalla reunion della band.
Inaspettatamente, Ozzy è stato velocissimo nella risposta, che è arrivata via Facebook:

“Non avrei mai voluto discutere di questa cosa in pubblico, ma le dichiarazioni di Bill non mi lasciano altra scelta.

Wow, Bill, ma di che c*zzo parli? Non posso chiedere scusa per i commenti e le opinioni espresse durante il tour di 13 – lo sai benissimo che a livello fisico eri fottuto. Tony, Geezer e io non pensavamo che saresti riuscito a fare due ore di concerto, compreso un assolo di batteria, ogni sera, e quindi abbiamo deciso di andare oltre. Avevamo paura che di avere poco tempo a disposizione, con le condizioni di salute di Tony.

Bill, smettila con questa confusione riguardo un “contratto inaccettabile”, e siamo onesti. Dentro di te, lo sai che non saresti stato in grado di incidere il disco e andare il tour per 16 mesi.

Sfortunatamente per te, le nostre sensazioni erano giuste, e sei stato in ospedale molte volte, nel 2013. L’ultima volta che sei stato ricoverato, è stato per un’operazione ad una spalla, da cui dici di esserti ripreso solo recentemente. Questo, per noi, avrebbe significato annullare il tour mondiale. Quindi, come può essere colpa mia? Smettila di fare la vittima e sii onesto con te stesso, e con i nostri fan.

Bill, ci conosciamo da tantissimo tempo, finiamola qui prima che le cose degenerino.

Che Dio ti benedica.

Con affetto, Ozzy.”

Quindi, da che parte state ora? Ozzy (anche a causa di Sharon) finisce sempre a far la parte del “cattivo”, ma in questo caso le sue parole sembrano ragionevoli, mentre il comunicato di Bill esce sospettosamente a ridosso della pubblicazione del nuovo disco della “Bill Ward Band” – insomma, se fosse stata solo una mossa pubblicitaria, sarebbe un autogol clamoroso da parte di Bill…

I Video di Blogo