Anna Tatangelo canta Libera a Domenica in

La cantante ospite del programma di Rai1.

Anna Tatangelo, tra le cantanti in gara all’ultimo Festival di Sanremo, è stata oggi ospite musicale di Domenica in, il contenitore domenicale di Rai 1 condotto da Paola Perego e Pino Insegno.

La cantante di Sora, compagna di Gigi D’Alessio, si è dapprima esibita in un medley delle sue canzoni: Ragazza di periferia, Essere una donna, Senza dire che, Muchacha.

Poi ha scambiato quattro chiacchiere con la conduttrice. Dato che ricorre l’8 marzo si è parlato della tematica femminile spesso presente nei testi della Tatangelo:

Sempre messo qualcosa di mio in quello che canto. Ho affrontato argomenti come anoressia e violenza sulle donne, problemi che mi raccontavano le mie fan. Bisogna sempre parlare, parlare parlare.

La cantante ha pure ammesso di aver bruciato le tappe, esordendo a Sanremo ad appena 15 anni:

Si, ho corso. Ho perso delle cose. Ma non è mai troppo tardi per recuperare. Adesso la cosa più importante, un figlio, l’ho fatta. Ed è bello fare cose insieme a lui visto che sono una pischella, una mamma giovane.

Ritiene di aver trovato, dopo anni di gossip, la serenità:

La serenità l’ho trovata adesso. Inutile raccontare la mia storia, la conoscono tutti. I social mi hanno aiutato a far vedere altri aspetti di me, della mia vita. Mi dicono ora “Ah, cucini?”.

Domenica in 8 marzo 2015, Anna Tatangelo – Libera (testo)

tatangelo domenicain libera 2

Sorridere alla pioggia mentre bagna e cade
Morire in un tuo bacio senza respirare
E perdermi come una goccia
In mezzo alle tue braccia
In mezzo al mare
Guardare le paure
Bruciare dentro il sole
E sentire che con te
Sono Libera
Libera
Come una nuvola nel vento
Che si dondola
Unica, Unica
Come la luce della luna quando illumina
Trovar la pace solamente in un tuo abbraccio

E non accorgersi di come corre il tempo
Sentirsi come un fiore
Incapace di appassire
Solo se mi guardi tu
E guardare le paure
Bruciare dentro il sole
Sentire che con te
Sono libera
Libera
Come una nuvola nel vento
Che si dondola
Unica, Unica
Come la luce della luna quando illumina
E se dicessi
Un’altra volta che vuoi rimanere
Ripetilo per tutto
Il tempo che rimane
Sono Libera
Libera
Come una nuvola nel vento
Che si dondola
Unica, Unica
Come la luce della luna quando illumina
Unica, Unica
Come la luce della luna quando illumina

logo 1 logo2

I Video di Blogo

Skylar Grey – Invisible

Ultime notizie su Anna Tatangelo

Tutto su Anna Tatangelo →