Nina Zilli a Quelli che il calcio: “In Frasi e Fumo, c’è tutta la mia anima”

La cantante piacentina, ospite della puntata odierna del programma di Rai 2.

Nina Zilli, reduce dalla partecipazione all’ultima edizione del Festival di Sanremo con la canzone Sola, è stata l’ospite musicale della puntata odierna di Quelli che il calcio, il varietà calcistico condotto da Nicola Savino, in onda ogni domenica pomeriggio su Rai 2.

La cantante piacentina ha cantato il suo brano sanremese ed è stata successivamente intervistata riguardo il significato del testo di Sola. Nina Zilli ha ammesso di aver scritto una canzone autobiografica:

Se questa canzone parla di me? “Purtroppamente” sì, sono io. Capita… Quando siamo soli, la solitudine è una bestia dura da affrontare però bisogna avere il coraggio… Quando l’ho scritta, non sapevo bene cosa stavo scrivendo, quando ho finito di scriverla, ho detto: “Ecco!”. La solitudine quando sai come prenderla, anche se fa male ed è doloroso, alla fine ti aiuta perché è un incontro con noi stessi che alla fine fa bene.

Per quanto riguarda l’album Frasi e Fumo, il suo terzo album di inediti pubblicato a tre anni di distanza dal precedente L’amore è femmina, Nina Zilli ha elencato le collaborazioni eccellenti:

In questo album, c’è dentro tutto il soul di me, ossia tutta l’anima che ho e che ho messo dentro il disco. Ho scritto tante canzoni, ho collaborato anche con Neffa, abbiamo scritto qualche canzone insieme, ci siamo divertiti, e poi ho prodotto il disco insieme a Mauro Pagani che per me è stato un grande onore.

Da domani, Nina Zilli sarà in giro per l’Italia con i consueti “firma-copie” e poi si appresterà ad affrontare il suo nuovo tour:

Domani parto con i firma-copie a Torino e a Milano. Poi, ad aprile c’è il tour: ci sarà qualche anteprima teatrale. Sul sito ufficiale, ci sono tutte le date.

Nina Zilli, nel corso della puntata odierna di Quelli che il calcio, ha anche cantato Zingara davanti ad Iva Zanicchi, interprete originaria del brano nel 1969 insieme a Bobby Solo.

I Video di Soundsblog