Crashdiet: Simon Cruz lascia la band

Il cantante del gruppo glam-rock svedese molla tutto nel mezzo del tour Giapponese.

Simon Cruz, cantante degli sleaze-rocker svedesi Crashdiet, ha lasciato la band. Senza preavviso, nel mezzo di un tour. Non sono fornite molte altre spiegazioni dal comunicato diramato dalla band, evidentemente ancora incredula verso quel che è successo.

“C’era un motivo dietro la carenza di notizie, negli ultimi giorni. Il motivo è che Simon Cruz ha lasciato i Crashdiet. In effetti, ha deciso di lasciarci nel mezzo del nostro mini tour in Giappone… senza dare nessun altro avviso.

Gli ultimi cinque mesi sono stati un gran casino, a dir poco, e non siamo sicuri di cosa succederà adesso.. sappiamo solo che la nostra collaborazione con Simon è finita.

Comunque, le registrazioni per il nuovo disco andranno avanti come avevamo pianificato, e potete attendervi delle novità molto presto!”

Simon era nella band dal 2009, sostituto di H. Olliver Twisted (ora nei Reckless Love), a sua volta sostituto del primo cantante David Hellman (trovato morto nel suo appartamento nel 2006). Non ci sono indizi su chi potrebbe prendere il posto di Simon, ora.