Le top canzoni da ascoltare in viaggio (periodo primavera estate)

Viaggi in auto, finestrini abbassati, vento caldo: quali canzoni sono perfette, da ascoltare in auto, durante il periodo primavera/estate?

Poco fa vi abbiamo suggerito cinque canzoni che possono essere perfette per un ipotetico viaggio on the road in autunno o inverno, quando il clima è più rigido e non sempre così benevolo. Freddo e -a volte- pioggia, con alcune canzoni ideali per un viaggio in auto con artisti che spaziano da Sheryl Crow a Beck.

In questo post, invece, vi indichiamo cinque brani che possono, invece, essere la colonna sonora per il periodo della primavera estate, quando si è -tendenzialmente- più energici e vitali. Le giornate durano di più, si guida anche volentieri di notte, finestrino abbassato e vento tra i capelli. Ognuno ha la propria playlist ideale ma questi cinque pezzi, potrebbero trovare uno spazio, non trovate?

01. Cyndi Lauper, I drove all night

I Drove All Night è una canzone scritta da Billy Steinberg e Tom Kelly per il cantante statunitense Roy Orbison. Orbison ha registrato il pezzo nel 1987, ma questa versione non venne rilasciata prima del 1992. Ai tempi, però il pezzo era diventato un grande successo in una nuova versione registrata da Cyndi Lauper nel 1989. Recentemente è stata interpretata anche da Celine Dion.

02. Phantom Planet, California

I più attenti la riconosceranno sicuramente come sigla del telefilm The O.C. Non siamo in California ma è un pezzo perfetto per un viaggio con i finestrini abbassati e una giornata libera davanti. La canzone, incisa dai Phantom Planet, è estratta dal loro album di debutto del 2002 The Guest. Il brano racconta di un viaggio in auto sulla U.S. Route 101 per assistere ad un concerto. Il video è stato diretto da Roman Coppola, il figlio del regista Francis Ford Coppola.

03. Rihanna, Shut up and drive

Il brano è stato estratto come secondo singolo dal suo terzo album Good Girl Gone Bad e pubblicato il 28 settembre 2007 in Europa. Shut up and drive è stata scritta da Carl Sturken e Evan Rogers per il terzo album di Rihanna. E’ ispirata notevolmente a Blue Monday dei New Order usa parole riferite alle automobili per una persona che offre se stessa… sessualmente.

04. Red Hot Chili Peppers, Scar Tissue

Poteva mancare la canzone che ha anticipato il settimo album dei Red Hot Chili Peppers, Californication? E’ tra le canzoni di maggior successo del gruppo californiano e per 16 settimane è rimasta al primo posto della classifica Billboard Alternative Songs. Nel 2000 vinse anche un Grammy Award, come Best Rock Song.

05. The Proclaimers, I’m Gonna Be (500 Miles)

The Proclaimers sono un gruppo musicale scozzese formato dai gemelli Charlie e Craig Reid. Sono diventati famosi a livello internazionale prevalentemente per le canzoni Letter from America, I’m on My Way e I’m Gonna Be (500 Miles), presenti nelle colonne sonore di vari film, fra cui Shrek. Originariamente il pezzo, rilasciato nel 1998, fu il primo singolo scelto per anticipare il loro album “Sunshine on Leith”.

I Video di Soundsblog