Emozioni, lo Speciale Hit Parade anni 80 | Mercoledì 25 febbraio alle 23.50 su Rai2 (video)

Dopo la prima puntata di The Voice 3 ritorna Emozioni con lo Speciale Hit Parade anni 80, consigliato agli amanti del genere

La prima puntata del 2015 del programma Emozioni debutta mercoledì 25 febbraio alle 23.50 su Rai2, subito dopo il debutto di The Voice 3. Il conduttore di entrambi i programmi è Federico Russo che, smessi i panni dello scaldatalent alle selezioni del format, racconterà dal suo negozio vintage di vinili i mitici Anni ’80 e le classifiche degli album più venduti proprio di quel decennio.

Negli anni ’80, tra look sgargianti e sonorità innovative, la musica e la cultura popolare sono state protagoniste di grandi cambiamenti e spesso si sono trovate a camminare “fianco a fianco”: moda e spettacolo infatti non sono mai stati così intrecciati. Proprio in quegli anni che hanno fatto tendenza, sono esplose alcune hit musicali che ancora oggi fanno ballare le nuove generazioni.

Come sempre, Emozioni sviluppa il racconto a partire dalle testimonianze di grandi personaggi protagonisti di quegli anni, tra i quali Ivana Spagna, Claudio Cecchetto, Umberto Tozzi, Enrico Ruggeri e i Matia Bazar.

Stando al profilo Facebook della trasmissione, vedremo ripercorsa la storia di grandi hits come On my Own di Nikka Costa, il Gioca Jouer di Claudio Cecchetto, Boys Boys Boys di Sabrina Salerno, Easy Lady di Spagna, Sarà perché di amo dei Ricchi e poveri, Luna di Gianni Togni, Vita spericolata di Vasco Rossi, Vacanze romane dei Matia Bazar, Si può dare di più del trio Morandi, Tozzi e Ruggeri. E poi, a testimonianza delle sperimentazioni musicali di quegli anni, verranno rispolverati i successi di Alberto Camerini e gli esordi di Raf.

Claudio Cecchetto, Gioca Jouer, il Testo

Dormire, salutare autostop, starnuto, camminare, nuotare, sciare, spray, macho, clacson, campana, ok, baciare, saluti, saluti, Superman!

Ok ragazzi adesso cerchiamo di farlo meglio!
Ricordatevi che si parte sempre da dormire.
Fate attenzione alla differenza tra camminare e nuotare
e nel finale due volte i saluti.
Farelo bene! “Gioca Jouer”

Dormire, salutare, autostop, starnuto, camminare, nuotare, sciare, spray, macho, clacson campana, ok, baciare, saluti, saluti, Superman!

One, two, three, four, five, six, seven, eight!

Ok ragazzi, ora più veloce, perché i comandi cambiano ogni due battute,
se riuscirete a farlo, d’ora in poi potrete farlo anche solo con la musica,
perché sarete dei veri campioni di “Gioca Jouer!”

Dormire, salutare autostop, starnuto, camminare, nuotare, sciare, spray, macho, clacson, campana, ok, baciare, saluti, saluti, Superman!
Ciao!

I Video di Soundsblog