One Direction, Zayn Malik lascia il concerto prima della fine perché sta male

Il cantante non riesce a resistere fino alla fine del concerto e abbandona il live.

I One Direction si sono esibiti in Australia, venerdì scorso, durante una tappa del loro tour, On the road again.

Durante la serata, però, il gruppo è rimasto organo di Zayn Malik che, dopo aver cantato diciassette canzoni in scaletta, ha poi abbandonato il palco, non riuscendo a concludere la setlist. Nessun diverbio con i colleghi ma semplicemente un malessere (forza influenza?) che non gli ha permesso più di poter continuare ad esibirsi. E’ stato Niall Horan a rivolgersi ai fan presenti allo stadio spiegando che il loro amico e collega non stava bene e quindi aveva dovuto interrompere il concerto.

Hanno continuato in 4 – Liam Payne, Harry Styles, Niall Horan e Louis Tomlinson- a cantare i tre pezzi, dividendosi anche le parti del compagno di band e portando quindi a termine la serata. Inutile dire che su Twitter, molti fan si sono preoccupati e hanno anche lanciato l’hashtag #GetWellSoonZayn, specificando che senza la sua voce, le canzoni non erano ugualmente intense.

Non è stato rilasciato alcun comunicato ufficiale da parte del portavoce del gruppo sulle sue condizioni di salute anche se è stato reso noto che non è nulla di serio o preoccupante. Un possibile malanno di stagione, quindi. La prossima tappa del tour è prevista in Giappone il prossimo 24 febbraio.

I Video di Soundsblog