Dopo Sanremo 2015, le vendite degli album: Dear Jack miglior risultato

Sanremo 2015 è finito: ma come sono andate le vendite dei cantanti che hanno partecipato al Festival?

Sanremo 2015 si è concluso e la maggior parte dei dischi dei cantanti che hanno partecipato al Festival sono stati pubblicati proprio nel periodo della loro partecipazione (ad eccezione de Il Volo e di Nek). Dopo aver pubblicato la classifica Fimi dei dischi più venduti in Italia, diamo una prima occhiata agli album che hanno venduto maggiori copie.

Molto bene i Dear Jack con Domani è un altro film – Seconda parte. Con questo nuovo lavoro, sebbene non abbiano debuttato in vetta come per il loro debutto discografico, sono, nella prima settimana di analisi, i veri vincitori a livelli di vendite. Almeno nei primi sette giorni. Dopo di loro abbiamo una sorta di sorpresa con Nesli che, grazie all’album Andrà tutto bene, supera Annalisa con il suo Splende. Molto bene anche la Cronologia di Marco Masini che debutta all’ottavo gradino della top ten.

Nonostante un terzo post in chart, Malika Ayane non riesce ad andare oltre la 12esima posizione della classifica con Naif. Nina Zilli, invece, fa il suo esordio alla 15. Bianca Atzei, con Frasi e Fumo, ottiene la top ten al 17esimo posto. Irene Grandi non riesce a debuttare in top 20 e conquista la 25esima posizione con “Un vento senza nome” mentre Anna Tatangelo con “Libera” .-dopo l’eliminazione a Sanremo- esordisce alla 26.

Un giorno di sole Straordinario di Chiara entra alla 34 mentre la riedizione di Gianluca Grignani si trova alla 46. Il nuovo EP de Il Volo non è ancora uscito ed ecco rientrare in top 100 “The Paltinum Collection”.

Questi i primi dati, in attesa di scoprire cosa accadrà nei prossimi giorni, prima della pubblicazione dei nuovi dischi de Il Volo e Nek.

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →