Iron Maiden, Bruce Dickinson in lotta contro il cancro

Chemioterapia e radioterapia per sette settimane, per sconfiggere un piccolo tumore sul retro della lingua. Ora il cantante sta bene.

iron_maiden_bologna_2014_rock_in_idro_live_by_paolo_bianco-620x350

Inaspettata (e bruttissima) notizia dagli Iron Maiden, che sul loro sito ufficiale hanno diffuso questo comunicato, con il titolo "Bruce Dickinson Undergoes Cancer Treatment":


"Poco prima di Natale, Bruce Dickinson è andato dal dottore per un controllo di routine. Dopo alcuni test e biopsie, è stato scoperto un piccolo tumore nella parte posteriore della lingua. Una cura di sette settimane, a base di chemioterapia e radioterapia, è stata portata a termine ieri. Siccome il tumore è stato scoperto nelle sue primissime fasi, la prognosi è fortunatamente molto positiva.
Il team medico di Bruce si aspetta che il cantante recuperi completamente, e che per Maggio possa ricevere il via libera per le sue future attività. Ci vorrà qualche altro mese, poi, perchè Bruce torni in piena forma.
Nel frattempo, vi chiediamo pazienza, comprensione e rispetto per la privacy di Bruce e della sua famiglia - vi terremo informati di qualsiasi sviluppo, sperando a Marzo di dare un aggiornamento positivo. Bruce sta molto bene, tenendo conto delle circostanze, e tutto il team ha un atteggiamento molto positivo."

Non ci resta che augurare il meglio a Bruce, vogliamo tornare a vederlo in forma come nella foto qui in apertura dell'articolo, scattata lo scorso Giugno al Rock In Idro di Bologna.
Speriamo la sua ripresa sia rapida e decisa come quella del chitarrista Tony Iommi, che con ammirevole sforzo è riuscito a registrare il disco dei Black Sabbath ed andare in tour, fra una chemioterapia e l'altra...

  • shares
  • Mail