Fifth Harmony: “Speriamo di poter collaborare presto con i One Direction”

Le possibilità (almeno teoriche) non sono così scarse… Scopri perché

Le Fifth Harmony sperano di poter collaborare al più presto con i One Direction. E se non nel domani imminente, almeno in un futuro non troppo lontano. E come non comprenderle? Riuscire a collaborare con la boyband inglese sarebbe l’equivalente di un successo assicurato e l’occasione per ampliare la propria fanbase a livello internazionale.

L’idea (e la speranza) è nata dopo un commento di Liam Payne sulla title track dell’album, Reflection, e del suo interesse nel dare vita ad una sua versione remix del pezzo. Una dichiarazione di stima nei confronti della band, uscita dalla versione americana di X Factor. Per entrambi i gruppi, infatti, il padrino discografico è sempre Simon Cowell, responsabile del successo internazionale della boyband inglese e colui che ha sta puntando anche sul gruppo vocale femminile. Una collaborazione non sarebbe così impossibile. Inoltre Julian Bunetta, produttore della traccia Reflection, in passato ha collaborato proprio con i One Direction.

Le Fifth Harmony hanno dichiarato:

“Speriamo di poter lavorare insieme… Uno dei nostri buoni amici che hanno prodotto la canzone [Reflection], Julian Bunetta, collabora anche con i One Direction. E’ pazzesco che Liam Payne ci abbia riconosciute su Twitter e ci abbia parlato del pezzo, quindi speriamo che qualcosa stia per accadere”

Ci sarà un remix ufficiale da parte del componente dei 1D per la canzone? Oppure nascerà una vera e propria collaborazione… a 10? Team inglese e americano pronti a unirsi sotto la benedizione di papà Simon?

Via | SugarScape

I Video di Soundsblog