Sanremo 2015, Pupo difende Straordinario: “Niente plagio con la mia canzone, brava Chiara!”

Il cantante e presentatore scrive un lungo messaggio -a spezzoni- via Twitter, a difesa di Chiara, in gara a Sanremo 2015 con il brano Straordinario.

Lo confesso. Questa è una di quelle notizie che, quando leggi, esclami un sorpreso “Ah sì?”. Perché, onestamente, non mi ero accorto di nulla, ma probabilmente dopo la concitazione sanremese di queste ore, ho problemi anche a distinguere giorno e notte. Ma vieniamo ai fatti: Pupo ha difeso Chiara, la cantante in gara con il brano Straordinario, al Festival di Sanremo 2015.

Da cosa?, penserete. Ebbene, è stato lui stesso a spiegare di aver letto “molti commenti” sulla somiglianza del brano di Chiara con un suo pezzo dal titolo “Forse”. Mi sono perso non solo un commento ma addirittura Molti. Vi riporto qui la benedizione di Pupo via social network:

“Ho letto molti commenti sulla forte somiglianza di una mia vecchia canzone, con quella che Chiara Gagliazzo ha cantato ieri sera a Sanremo…Essendo all’estero, non ho visto Sanremo e così, poco fa, sono andato ad ascoltare il brano ‘incriminato”…In effetti, ha un andazzo ed un armonia simili alla mia canzone intitolata “FORSE”, ma da qui al plagio, ce ne è di strada!!!…Perciò, niente plagio e brava Chiara che, dimostrando mestiere ed intuizione, ha portato al Festival una bella canzone. Auguro a lei……di avere lo stesso successo che ha avuto “Forse” in tutto il mondo”

E a questo punto, rimane un solo grande, immenso, interrogativo. I due brani si somigliano in qualche modo? Giudicatelo voi stessi ascoltando il pezzo di Pupo qui sotto.

Ah no. Un altro interrogativo ci sarebbe: chi è Chiara GAGLIAZZO?

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Il Festival di Sanremo, anche noto come Festival della Canzone Italiana, è la principale manifestazione dedicata alla musica italiana.

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →