Sanremo 2015: Lorenzo Fragola, Siamo uguali: “Pezzo in collaborazione con Fedez”

Lorenzo Fragola canta Siamo Uguali a Sanremo 2015 e racconta come è nata la canzone.

Nella seconda serata del Festival, Lorenzo Fragola si esibirà con il brano inedito “Siamo uguali”. Il cantante, in una recente intervista su LaSicilia.it, ha raccontato i suoi primi esordi:

Mi è capitato di cantare nei pub a Catania, ma erano rare occasioni: una, due, tre volte in estate, non era una cosa che facevo abitualmente. Ero impegnato negli studi, poi mi sono trasferito a Bologna per iscrivermi al Dams. Mi ricordo di aver cantato in un musical al liceo e poi mia nonna che mi ha fatto conoscere le canzoni di Modugno, ma le mie precedenti esperienze musicali sono davvero limitate

Il vincitore di X Factor 2014 ha raccontato come è nata la canzone e la sua collaborazione con Fedez, giudice del programma:

“Con lui ho un rapporto che definirei amichevole, lo chiamo sempre quando ho bisogno di consigli. Avevo scritto questo pezzo tanto tempo fa, ma non ero ancora convinto. Poi l’ho fatto ascoltare a lui, che mi ha aiutato a tradurre in testo la mia idea. Fedez ha la capacità di rendere più semplice quello che tu stai realizzando. Il brano non era scritto per Sanremo, è una canzone nata quando non potevo nemmeno immaginare di arrivare così lontano”

Nel brano, Lorenzo parla dell’amore, della sua durata effimera e per qualcuno c’è un riferimento alla sua storia d’amore che si è conclusa da poco tempo.

Infine, racconta l’emozione delle prime prove:

“Suonare per la prima volta con un’orchestra e poi la prima prova sul palco dell’Ariston con le gambe che mi tremavano…”

I Video di Blogo

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →