Katy Perry, intervistata su Elle, parla di Beyoncé, Adele e Taylor Swift

La cantante sul settimanale racconta i suoi punti di vista su alcune delle popstar più influenti del mondo della musica.

Sulla copertina del nuovo numero di Elle, troviamo Katy Perry, scelta per la terza volta come personaggio d’apertura del magazine statunitense. Proprio in questo articolo, la cantante esprime il proprio amore assoluto per Beyoncé, vista e descritta come una sorta di vera e assoluta icona:

“Dio mio. Sono un grande fan di Beyoncé. Beyoncé appena fatto uscire un video! Hai avuto modo di vedere il video! Ero come a dire, “Finalmenteeeee. Finalmente ti vedo. Non vedo una qualche versione di una tua propaganda. Ti vedo. Mi relaziono chi sei”

Spazio anche per Adele, descritta come un’artista decisamente opposta alla celebrità che la avvolge:

“Adele è così vera e non le può fregare di meno degli orpelli della fama. Lei è venuta a uno show al Hammersmith Apollo, in Inghilterra, e ha rubato il mio burrito dopo lo spettacolo. Lei era lì a dirmi [con un accento britannico pesante], ‘Come cazz0 hai fatto a trovare un burrito in Inghilterra?’ “

Infine, parlando dell’ambiente musicale, la Perry ammette il grande gioco di ruoli di cui tutti fanno parte, volente o nolente:

“Come figure pop, siamo tutti personaggi. E i media lo utilizzano. Chi è il tesoro, che è quello cattivo? Sai. Quindi Taylor è il tesoro. Kanye è quello cattivo. Questo è il racconto. “

I Video di Blogo

Francesco Guccini e Mauro Pagani per l’album “Note di viaggio – Capitolo 2” (intervista)

Ultime notizie su Taylor Swift

Tutto su Taylor Swift →