Anna Tatangelo è Libera: “Mi lascio alle spalle le critiche”

Aspettando Sanremo: Anna Tatangelo a L’Italia in Diretta parla di “Libera”

Anna Tatangelo sarà tra i campioni Big che parteciperanno al Festival 2015 -in onda dal 10 al 14 febbraio- con il brano “Libera”. Un rapporto intenso con Sanremo che le ha permesso di trionfare proprio alla sua prima apparizione con il brano “Doppiamente fragili” e a cui è legatissima, come ha confermato lei stessa in una breve intervista a La vita in diretta

Una storia quasi paterna, un affetto cresciuto fin da quando avevo 15 anni.

E il ricordo dell’Ariston è iniziato negli occhi di spettatrice, ancora prima della sua partecipazione all’evento:

Pensa che l’anno precedente al 2002, mi trovavo a casa con mia mamma a vedere il Festival e prima di addormentarmi le dissi “Chissà se un giorno ci salirò anche io prima o poi”. E l’anno dopo ho partecipato e vinto

Di tutte le partecipazioni, qual è il momento più bello per chi partecipa a Sanremo e che ha vissuto -un po’ come lei- tutte le emozioni possibili?

“Quando ti dicono che la tua apparizione è stata un picco d’ascolto: è avvenuto con Bastardo, la sera in cui c’è stata poi l’eliminazione. Un’altra delle più belle cose è quando, però, poi ti ripescano”

Infine, cosa aspettarci dal suo inedito Libera? Quanto è cambiata Anna in questi anni?

“Sono libera da tante insicurezza che sono state trasmesse negli anni: troppo trucco, tutto troppo su di me. Quest’anno andrà sull’elegante classico e femminile. E’ una sorta di maturazione, mi ritrovo a Sanremo come mamma e come donna. Mi lascio alle spalle le critiche, sono pronta a godermi tutto quello che viene dalla vita, con il sorriso”

Ultime notizie su Festival di Sanremo 2021

Tutto su Festival di Sanremo 2021 →