Qtrax, le major e il peer to peer legale

P2P e major discografiche. Detto così sembra un ossimoro. Dopo anni di battaglie legali e di scaricamenti illegali qualcosa si è mosso anche fra chi ha fatto di tutto per osteggiare la condivisione e lo scaricamento di musica online. Si chiama Qtrax ed è il primo sito dove si può scaricare legalmente e sotto l'egida delle 4 grandi sorelle della discografia mondiale, Universal, Sony-Bmg, Emi e Warner, musica online.

A dire il vero di Qtrax ne avevano già parlato i nostri cugini di downloadblog alcuni mesi fa ma l'accordo fra le major e il sito internet americano e le major è stato annunciato ieri al MIDEM di Cannes. Tralasciando i lati tecnici è innegabile che dal lato dell'ascoltatore ci sono ancora delle perplessità, prima su tutte l'utilizzo su tutti i brani scaricabili del DRM che impedirà di copiare i file su cd.

Resta il fatto che sebbene questo primo piccolo passo sia a suo modo rivoluzionario, visto che finora le major hanno combattuto a suon di processi, suona decisamente tardivo in un contesto in cui il p2p è diventata una delle attività principale su internet. In Italia non funzionerà ancora ma anche se fosse già stato attivo non mi avrebbe certamente staccato da eMule. E a voi?

Update: Sembra che in tre hanno già fatto marcia indietro. E a noi che ci pareva troppo poco. A questo punto penso che resterò di sicuro sempre su eMule.

  • shares
  • Mail